Calciomercato Juventus: Marchisio vicino all’addio?

Marchisio

Calciomercato Juventus: Marchisio va in America?

Quando qualche anno fa il capitano Alex Del Piero lasciò la Vecchia Signora per andare a giocare in Australia, molti furono gli indignati, ma pochi quelli sorpresi. Visti i rapporti semi-deteriorati con la società e la sequela  di panchine dovute alle scelte dell’allora tecnico Antonio Conte, l’addio di Del Piero sembrò quasi naturale. Lo stesso non si può dire di Claudio Marchisio. Eppure, il calciomercato Juventus potrebbe ben presto affrontare una partenza così pensate per la rosa quanto per i tifosi bianoneri.

Calciomercato Juventus: Marchisio non è più incedibile

Dopo un certo numero di panchine il dubbio inizia ad insinuarsi anche per le più grandi bandiere. È successo a Del Piero con la stessa Juve, a Pirlo con il Milan, per qualche momento persino a Di Natale con l’Udinese. La situazione è sempre la stessa: oltrepassati i 30, i giocatori iniziano a vedere le loro presenze da titolari ridotte, il che conseguentemente influisce sul rendimento, e via discorrendo. Tutto ciò sembrava non dover capitare a Claudio Marchisio, erede designato in qualità di bandiera della Juventus, essendo per l’appunto cresciuto nelle giovanili della Vecchia Signora. Eppure … anche i matrimoni più riusciti falliscono, e quello tra il Principino e la Madama potrebbe ben presto vedere un calciomercato Juventus quanto mai acceso.

Marchisio, parrebbe, non è più incedibile. Dopo le secche smentite riguardo un’eventuale colpaccio del Milan che alla Juve aveva già strappato Bonucci, e i ripetuti no alle grandi d’Europa, parrebbe invece ora che il calciomercato Juventus sia pronto, o quasi, a dire addio al suo Principino. Questo, per la verità, a dirlo non è la società, ma i fatti. Escluso il periodo dell’infortunio, Marchisio ha collezionato una lista di panchine che inizia a stargli stretta, e sebbene lui, da campione quale è, non ne faccia parola, appare pur evidente che la situazione sia cambiata, e nonostante l’appoggio, finora incondizionato, della società, l’addio potrebbe non essere più così lontano.

Calciomercato Juventus: Marchisio in America per non finire come Pirlo

Marchisio ha un contratto fino al 2020 con la Juve, ma non è detto che si arrivi ad allora. Tutte queste panchine sembrerebbero un chiaro segno che il Principino non fa più parte dei piani di Allegri, come si potrebbe dedurre portando a esempio un pesante precedente quale fu quello dell’addio di Pirlo al Milan: stesso allenatore, stesse circostanze, ovvero infortunio più interminabili panchine, portarono il campione del Mondo azzurro a Torino, e forse, secondo indiscrezioni, potrebbero portare Marchisio in America. Naturalmente si tratta solo di supposizioni finora, ma mai dire mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *