Champions League 2018: dove, come e quando vedere la finale

Champions League 2018

Champions League 2018: quando si gioca la finale e dove la si può vedere?

Chiuso il capitolo Serie A, deciso chi giocherà dove la prossima stagione, agli italiani non resta che mettersi comodi a guardare la finale di Champions League 2018 tra Real Madrid e Liverpool. Dove, come e quando vedere l’ultimo importante evento calcistico prima dei Mondiali di Russia?

Champions League 2018: quando si gioca e dove vederla

Sabato 26 maggio alle 20.45, Kiev, Ucraina. Segnati questa data, è quando e dove si gioca la finale di Champions League 2018, il picco più alto della stagione calcistica, o quantomeno il picco a livello europeo, perché poi a giugno ci sono i Mondiali di Russia. Ad affrontarsi questa volta saranno Real Madrid e Liverpool, giunti fin qui dopo aver battuto in semifinale rispettivamente Bayern Monaco e Roma. Se non riesci ad andare a Kiev a goderti lo spettacolo, non temere, c’è comunque modo di vedere la finale di Champions League 2018 comodamente da casa.

Prima di tutto, la TV. Come probabilmente saprai, la Mediaset anche quest’anno (l’ultimo di tre consecutivi) ha ottenuto i diritti televisivi della Champions League, dunque sarà proprio questa a trasmettere la finale 2018 di sabato 26 maggio tra Real Madrid e Liverpool, sia in chiaro su Canale 5 che su Mediaset Premium. Se non hai Premium o comunque non puoi vederla in TV, niente paura, c’è sempre lo streaming: la finale di Champions League 2018 è infatti disponibile sia su Premium Play che sui siti di Canale 5 e Sport Mediaset. Tecnicamente ci sarebbero anche altri siti di streaming the proporranno la partita sabato, ma la gran parte sono illegali oppure richiedono registrazione, dunque è più semplice affidarsi ai siti ufficiali. Nel peggiore dei casi puoi sempre andare in un bar qualunque: c’è il 90% di possibilità che la qualunque TV sarà sintonizzata sulla partita.

Champions League 2018: le probabili formazioni di Real Madrid-Liverpool

Se dovesse vincere, per il Real Madrid la Champions League 2018 sarebbe la terza volta consecutiva che alza la coppa dalle grandi orecchie, il Liverpool invece è a secco da un po’ e gli ultimi anni sono stati un po’ traballanti, anche se la squadra di Klopp ha sempre saputo reggere piuttosto bene. Naturalmente è ancora troppo presto per avere delle formazioni di Real Madrid-Liverpool che siano certe, tutto può cambiare, ma per il momento si può dire che è probabile che gli schieramenti saranno i seguenti:

Real Madrid: (4-3-1-2) Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco; Benzema, Cristiano Ronaldo.

Liverpool: (4-3-3) Karius; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Milner; Salah, Firmino, Mané.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *