Champions League: la seconda semifinale è tutta madrilena

champions league

Ieri la Juventus ha vinto contro il Monaco riuscendo a qualificarsi per la finale di Champions League ma ora tocca alle due madrilene

Il Real Madrid parte in grande vantaggio rispetto all’Atletico visto che l’andata di semifinale di Champions League si è conclusa sul 3:0. Nonostante l’ottimo risultato iniziale, Zidane ha deciso di mantenere i suoi giocatori concentrati sulla gara dichiarando che la squadra deve scendere in campo come se il punteggio fosse ancora sullo 0:0.  La gara dovrebbe essere quindi abbastanza aperta visto che i merengues cercheranno di finalizzare l’ottimo risultato dell’andata anche perché le rose delle due squadre dovrebbero essere abbastanza al completo con pochi giocatori assenti. I colchoneros cercheranno di sicuro

Vediamo le formazioni delle due squadre nella partita di questa sera di Champions League

L’Atletico Madrid dovrebbe scendere con un 4-4-2 con Oblak tra i pali difeso da Juanfran, Savic, Filipe Luis e Godin con quattro centrocampisti Carrasco, Koki, Saul e Gabi a sostegno del duo offensivo Griezmann e Torres. Zidane dovrebbe rispondere con un 4-3-1-2 con Keylor Nava come estremo difensore protetto da Danilo, Varane, Ramos e Marcelo con al centrocampo Modric, Casemiro e Kroos ed Isco a sostegno di Benzema e Cristiano Ronaldo.

Dove sarà possibile vedere questa partita?

Questa partita di Champions League comincerà oggi, 10 maggio 2017, alle 20:45 e sarà disponibile su Mediaset Premium Sport HD oppure in streaming per gli abbonati su Premium Play.

Quale potrebbe essere il pronostico?

Questa è una partita molto complicata perché l’importanza di una semifinale di Champions League è sempre molto importante e sentita soprattutto se questa assomiglia ad uno tra i derbi più belli in assoluto. Sebbene sarà un vero e proprio scontro è molto probabile che i merengues riusciranno a confermare il suo ottimo stato di forma è inoltre probabile che la partita finirà con la vittoria del Real Madrid e l’over 2,5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *