Inter-Jovetic, un matrimonio che si può fare

stevan jovetic

Stevan Jovetic sarebbe sempre più vicino all’Inter di Mancini. Nelle ultime ore si sono fatte sempre più insistenti le voci che accostano il campione montenegrino al club di Tohir.

La chiave di volta che potrebbe dare il via allo scambio con il Manchester City sarebbe il giocatore croato Mateo Kovacic ormai fuori dal progetto di Mancini, ma ancora giovane e ricco di talento che potrebbe trovare proprio nei “Citizens” e nel campionato inglese il giusto contesto dove fare emergere la propria classe.

Il club nerazzurro sarebbe propenso ad optare per il prestito di Jovetic con diritto di riscatto (o con obbligo, ricorrendo determinati parametri come il numero di reti e di presenze) mentre la formazione inglese sarebbe determinata a lasciare partire l’ex giocatore viola solo in cambio di moneta sonante e accetterebbe volentieri come contropartita l’acquisizione delle prestazioni del giovane Kovacic.

La formazione nerazzurra deve ancora sciogliere i dubbi sulla permanenza e il rinnovo di Icardi, e ha invano tentato di approcciare il Palermo per arrivare a Dybala, già promesso alla Juventus per una cifra fuori dalla portata del club milanese.

Cosi il nome di Jovetic, che avrebbe già dato il proprio assenso, è apparso da subito quello giusto per rilanciare le ambizioni del club nerazzurro.

Resta da sciogliere il nodo definitivo sulle modalità di acquisizione del talento montenegrino e battere sul tempo la concorrenza di altri club importanti che anelano alle prestazioni di Jo-Jo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *