Calciomercato Argentina, il ritorno in gruppo di Mauro Icardi

Calciomercato Argentina

Calciomercato Argentina, Mauro Icardi torna ad allenarsi con la sua squadra dopo essersi ripreso dall’infortunio che l’ha costretto in tribuna, con tanta rabbia da parte del giocatore, durante la partita contro il Bologna. Adesso però è tornato in campo in tempo perfetto per giocare le due amichevoli della nazionale contro il Guatemala e la Colombia dando il meglio di sè; insomma ottime notizie sia per l’Argentina che per l’Inter che non aspettavano altro. L’attaccante ha iniziato ad allenarsi già dalla scorsa settimana insieme ai suoi compagni di squadra, esattamente dallo scorso venerdì, d’altronde lo stesso calciatore ha dichiarato di essere tornato ed esser pronto a riprendere il suo posto all’attacco nell’Inter dopo ben 8 partite perse in campionato.

Icardi tra l’altro aveva dovuto saltare la gara contro il Crotone di Zenga, la causa? Un infortunio abbastanza serio, un’elongazione agli adduttori della coscia destra, un piccolo guaio per fortuna adesso risolto che lo ha però messo in panchina per parecchi giorni. Nonostante tutto, potrebbe essere confermato da Spalletti anche per la prossima stagione, il mister sta già valutando alcuni cambi, ma lui non rientra nelle sostituzioni.

Calciomercato Argentina, il ritorno di Icardi annunciato tramite un tweet

Calciomercato Argentina, il calciatore ritorna e ad annunciarlo mediante social (Twitter) è stata la stessa squadra con un post “L’attaccante Mauro Icardi è tornato oggi ad allenarsi normalmente in gruppo insieme ai suoi compagni”. I tifosi e non solo, sono entusiasmati e mentre Icardi è tornato ed ha recuperato la sua forma fisica, Lautaro Martínez continua a restare in panchina recando una grande delusione sia per l’Inter che per l’Argentina che su di lui avevano davvero puntato tutto. A quanto pare infatti l’attaccante dati i problemi fisici salterà le amichevoli programmate, una pessima notizia arrivata proprio all’inizio di un nuovo ciclo soprattutto per l’Argentina che ha prefissato obiettivi davvero importanti.

Che il giocatore sia conteso, amato, apprezzato e valorizzato è quasi scontato dato che dopo essere arrivato all’Inter (esattamente nell’estate 2013) per il valore di 13 milioni versati alla Sampdoria, nel 2018 ha visto decuplicare il suo prezzo che al momento si aggira verso i 95 milioni di euro. Sono bastati solamente 5 anni di allenamenti a Milano, sotto la guida di grandi nomi come Walter Mazzarri, Roberto Mancini, Frank de Boer, Stefano Pioli e Luciano Spalletti, per dare vita ad un giocatore tanto spettacolare come Icardi, che promette bene e siamo certi regalerà grandi emozioni in qualsiasi squadra dovesse scegliere di giocare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *