Serie A 2018: scudetto aggiudicato, cosa resta da decidere?

Serie A 2018

Serie A 2018: dalla Champions alla retrocessione, cosa ci dirà l’ultima giornata di campionato?

La Juventus ormai è al sicuro, si è presa il suo settimo scudetto consecutivo e festeggia beatamente. Il Napoli è saldo al secondo posto, e al di là della scottatura per il mancato scudetto, può stare tranquillo in quanto è certo di andare in Champions l’anno prossimo. Lo stesso vale per la Roma, ferma al terzo posto. Dal quarto posto in giù la situazione invece non è poi così cristallina per la Serie A 2018. A una giornata dalla fine, ci sono ancora un po’ di nodi da sciogliere.

Serie A 2018: chi va in Champions League l’anno prossimo?

Juventus, Napoli e Roma sono matematicamente in Champions League l’anno prossimo, ma c’è ancora un posto da riempire. La quarta classificata del campionato di Serie A 2018 approderà ai preliminari di Champions League, e soltanto la 38esima giornata potrà dirci chi tra Lazio e Inter ce la farà. Il 20 maggio la Serie A 2018 vedrà uno scontro diretto tra Lazio e Inter, e la vincitrice otterrà, oltre al quarto posto, la qualificazione ai preliminari. La situazione è più semplice per la Lazio, che con tre punti di vantaggio sui nerazzurri può permettersi anche solo di pareggiare, mentre l’Inter deve necessariamente vincere per poter avere accesso al quarto posto e ai relativi benefici.

Serie A 2018: chi va in Europa League l’anno prossimo?

Se in zona Champions è tutto deciso tranne che per il dettaglio preliminari, in zona Europa League la Serie A 2018 ancora non ha deciso definitivamente. In lizza infatti vi sono il Milan, che spera di restare al sesto posto, quantomeno per evitare i preliminari, l’Atalanta, che sta alle costole dei rossoneri per la stessa ragione, e la Fiorentina, che magari non potrà arrivare al sesto posto, ma col settimo si prenderebbe i preliminari di Europa League ben volentieri. Tutte e tre necessitano di una vittoria per raggiungere i propri scopi.

Serie A 2018: chi si salva?

Se la zona Europa League vedrà una lotta all’ultimo sangue nell’ultima giornata di Serie A 2018, il lato opposto, la coda della classifica, non è da meno. Sono 5 le squadre in lotta per la salvezza: SPAL, Udinese, Chievo, Cagliari e Crotone. Verona e Benevento sono già matematicamente retrocesse. Su tutte, la sfavorita sembra essere il Crotone, più che altro perché ha un’unica possibilità, e questa passa dalla porta del Napoli. Chievo e Udinese non sono troppo preoccupate, SPAL e Cagliari dovranno invece lottare con le unghie e con i denti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *