Calciomercato Serie A: tutti pazzi per Lacazette

Lacazette

Calciomercato Serie A: Lacazette a giugno in Italia, ma dove?

Il calciomercato Serie A non è mai finito, anche quando la sessione invernale è chiusa. In queste settimane infatti gli occhi sono puntati sugli svincolati, e uno su tutti pare abbia fatto impazzire le big del calcio italiano. Il suo nome è Alexandre Lacazette, e a giugno potrebbe arrivare in Italia, ma la domanda è … dove?

Calciomercato Serie A: chi è Alexandre Lacazette

Fino all’estate 2017 è stato uno dei gioielli prediletti dell’Arsenal, che l’aveva pagato 53 milioni al Lione, sbaragliando i tanti altri club europei che l’avevano puntato. Le premesse però non hanno mantenuto le aspettative, e quello che era stato definito come il potenziale erede di Henry nel corso della stagione è diventato solo uno dei tanti. Così il calciomercato Serie A potrebbe approfittarne.

Dall’inizio della stagione Lacazette è entrato in campo dal primo minuto soltanto in 29 occasioni, e nel corso di queste ha segnato 9 reti. Risultati non esattamente all’altezza della somma pagata dai Gunners. Se poi si aggiunge che in gennaio è arrivato Aubameyang, che si presta fin troppo bene a rimpiazzare il francese, è facile intuire che la situazione sia oltremodo complicata. A questo punto Lacazette potrebbe finire sul tra i cedibili già da giugno, e il calciomercato Serie A potrebbe andare all’attacco. In effetti, secondo il tecnico Wenger, il problema potrebbe essere proprio la competizione agguerrita con Aubameyang. Lacazette potrebbe sentirsi insicuro, poiché se il suo posto da titolare era a rischio prima, ora con un nuovo elemento a minacciarlo è sempre più traballante. Anche Petit creder lo stesso: il problema per Lacazette è che è sotto pressione, e non riesce a essere lucido. Il problema però è che, se il giocatore non supera questo suo blocco, la cessione sarà inevitabile.

Calciomercato Serie A: occhi puntati su Lacazette

Non tutti i mali vengono per nuocere, però. Cambiare aria potrebbe far bene al ragazzo, e la verità è che, se i Gunners dovessero decidere di lasciarlo andare, il calciomercato Serie A sarebbe ben felice di accoglierlo. La Juventus in particolare sarebbe pronta, dopo anni di inseguimento, ma anche l’Inter, che ancora guarda in faccia il fantasma dell’eventuale partenza di Icardi, potrebbe buttarsi su Lacazette. Il Milan poi non è del tutto sicuro di continuare solo con Kalinic e André Silva, e la Roma ha sfiorato l’addio di Dzeko a gennaio, ma non è detto che sia finita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *