Anticipi serie A: bene il Bologna mentre l’Inter affonda la Roma

risultati serie A

Gli anticipi serie A hanno offerto degli spunti molto interessanti per gli appassionati di questo sport e per le squade che giocheranno domani

Negli anticipi serie A di oggi sabato 26 agosto 2017 hanno giocato tre partite tutte importanti per motivi molto differenti. In primo luogo c’è Benevento-Bologna che interessa la parte bassa della classifica ovvero la salvezza, Genoa-Juventus importante per vedere se la Vecchia Signora è in grado di mantenere l’ottimo andamento della stagione passata mentre il big match è davvero di lusso con uno scontro al vertice tra Roma ed Inter vediamo quindi cosa queste squadre sono state in grado di fare.

Anticipi serie A: Benevento-Bologna

Si sapeva fin dall’inizio che la gara tra Benevento e Bologna si sarebbe conclusa con un risultato molto risicato ed infatti così è stato. Il primo tempo il Benevento è riuscito a tenere saldamente in mano la partita anche se non riesce a mettere a frutto questa superiorità. La rete di vantaggio per i bolognesi arriva puntuale al minuto cinquantacinque ad opera di Godfred Donsah. Durante i tredici minuti di recupero Fabio Lucioni segna la rete del pareggio ma viene annullato. Il Bologna porta a casa tre punti e due infortunati: Domenico Maietta e Godfred Donsah.

Anticipi serie A: Genoa-Juventus

I primi dieci minuti di questa partita sono stati davvero un incubo per la Vecchia Signora che ha subito un’autorete di Miralem Pjanic al primo minuto per poi, al sesto minuto, scendere sul due a zero a causa di un brutto intervento che è valso il rigore al Genoa poi trasformato da Andrey Galabinov. Al minuto quattordici Paulo Dybala accorcia le distanze per poi raddoppiare in pieno recupero su rigore, in seguito ad un fallo di Darrk Lazovic. All’inizio del secondo tempo Mario Mandzukic porta la Juventus in vantaggio ed al minuto novatatre Dybala sigla la sua doppietta.

Anticipi serie A: Roma-Inter

I nerazzurri sembrano essere tornai ai bei vecchi tempi riuscendo ad ottenere la sua seconda vittoria consecutiva. Apre le danze Edin Dzeko che al quindicesimo minuto segna la rete del momentaneo vantaggio che rimane fino al minuto sessantasei quando Candreva riporta il risultato in parità. L’Inter a questo punto straborda e con un Mauro Icardi in grande spolvero il risultato viene fissao sul 1:3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *