Scommesse serie A: vediamo cosa la nuova stagione ci offre

risultati serie A

Le scommesse serie A sono sicuramente un buon modo per vivere il campionato più bello del mondo

Le scommesse serie A per la stagione sportiva 2017/2018 potrebbero non essere molto semplici, in effetti il campionato di calcio italiano è sempre molto complicato, perché le squadre che sono salite dalla serie cadetta potrebbero creare non pochi problemi a quelle di metà ed alta classifica. Un punto focale da tenere presente è la partecipazione alle coppe internazionali soprattutto per l’Atalanta ma anche il Milan e la Lazio. Queste tre compagini parteciperanno all’Europa League e potrebbero aver problemi a fare un ottimo campionato e passare i vari turni di qualificazione.

Le scommesse serie A impongono quindi un’attenta analisi soprattutto per il ritorno del derbi scaligero con il Chievo Verona e l’Hellas Verona di nuovo nella massima divisione mentre ancora delle incognite sono il Benevento e lo S.P.A.L. che comunque dovrebbero essere squadre da bassa classifica. Il Crotone è il sorvegliato speciale perché ha dimostrato, grazie anche alla fortuna, di poter vincere e convincere mantenendo un posto in serie A. La Juventus, la Roma ed il Napoli dovrebbero essere le cassaforti anche se non si può mai dire nulla con certezza. Da tenere sotto controllo anche la Fiorentina per le possibili partenze illustri ed il Torino che quest’anno potrebbe ambire ad un posto nell’Europa League. Poi vi sono l’Udinese, il Genoa, il Sassuolo, e l’Inter che devono essere valutate partita per partita magari attendendo qualche incontro in modo da avere qualche statistica in mano.

Le scommesse serie A possono essere migliorate anche grazie alle prommozioni tipo il bet 365 bonus che porta qualche soldino in più da giocare. Per concludere è sempre bene interfacciarsi con le scommesse sportive in modo sano ovvero senza esagerare in modo da non rischiare di creare una vera e propria dipendenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *