Calciomercato Sassuolo: Berardi se ne va?

calciomercato sassuolo

Il calciomercato Sassuolo potrebbe perdere Domenico Berardi

Il calciomercato Sassuolo deve tenere presente della sempre più probabile partenza del centrocampista Domenico Berardi che già l’anno scorso era entrato nel mirino di alcune tra le migliori squadre italiane. Ma la squadra romagnola deve far fronte anche alla partenza dell’allenatore Di Francesco che come sappiamo è andato alla Roma. E’ molto probabile che sulla panchina neroverde si siederà Bucchi ma ancora c’è tutto da fare perché non c’è niente di sicuro né dalla società né dal diretto interessato.

Domenico Berardi, come anticipato, è stato per lungo tempo apprezzato dalla Vecchia Signora ma i tempi non erano ancora pronti perché l’attaccante decise di continuare la sua avventura nel Sassuolo per proseguire il grande sogno di una squadra che dalla serie B arrivò a partecipare all’Europa League giocando contro le grandi d’Europa. Ma il sogno, come sappiamo, si trasformò nell’incubo delle defezioni a causa dei tanti infortuni. Ora l’attaccante dovrebbe essere disponibile a cambiar casacca ed oltre le squadre italiane sono interessate a questo giocatore anche alcune straniere. L’Everton ha deciso di formare una rosa decisamente forte visto che sta acquistando una serie di giocatori da squadre italiane e straniere per creare una squadra in grado di competere al meglio nella Champions League. La squadra inglese essendosi qualificata all’Europa League dovrà affrontare non solo questa competizione europea ma anche ad un campionato, la Premier League, decisamente difficile e competitiva.

Domenico Berardi potrebbe essere una pedina importante a lasciare la squadra neroverde ma con i soldi incassati è molto probabile che la squadra andrà a rafforzarsi per non avere problemi di rosa nella prossima stagione per cercare di tornare in Europa. Attendiamo quindi per vedere come questa situazione evolverà e se volete avere notizie sempre aggiornate riguardo il calciomercato Sassuolo e le altre notizie di calcio continuate a seguirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *