Calciomercato Milan: parte la grande vendita

calciomercato Milan

Si sta preparando per il calciomercato Milan la vendita di un gran numero di giocatori

Il calciomercato Milan sembra, almeno per ora, andare soprattutto verso la cessione di alcuni giocatori importanti per tutti i settori. Sembra quindi che la dirigenza rossonera sia intenzionata a rivoluzionare completamente la rosa della squadra per crearne un’altra in grado di ottenere risultati migliori rispetto alla stagione appena terminata. Oggi emissari dell’Everton hanno attraversato la manica e le Alpi in cerca di fare degli ottimi affari nel capoluogo lombardo. Vediamo per quale motivo gli inglesi hanno deciso di fare tanta strada.

L’Everton ha intenzione di effettuare gli acquisti estivi approfittando di un calciomercato Milan sempre alla ricerca di nuovi fondi per andare poi a chiudere con Alvaro Morata e rifarsi del denaro speso per acquistare il giovane attaccante portoghese Andrè Silva che ha fatto molto bene nel Porto. I giocatori che sembrano interessare sono Gianluca Lapadula e M’Baye Niang. L’Everton sembra essere molto interessato all’attaccante Carlos Bacca anche se non bisogna dimenticare che anche i turchi del Galatasaray stiano seguendo da vicino questo giocatore. Quindi la situazione sembra più che mai instabile e con la possibilità di evolversi in un qualsiasi momento.

La scelta di cedere questi giocatori nel calciomercato Milan è molto interessante perché tutti e tre sono a fine contratto e nella peggiore delle ipotesi la squadra lombarda potrebbe vederli andare via senza incassare nemmeno un centesimo, eventualità oltremodo dispendiosa per la società rossonera. Vi sono quindi molti motivi che spingono i rossoneri nella cessione di tre giocatori abbastanza importanti per l’economia della sua squadra. Bisogna quindi attendere per vedere come questa situazione si evolverà ma sembra che i giochi sono fatti almeno per due di questi tre giocatori. Per avere aggiornamenti riguardo le notizie sul calciomercato ed altre del calcio continuate a seguirci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *