Calciomercato Juventus, ecco le prossime mosse di Paratici

Il calciomercato Juventus è in un momento di stallo, dopo i botti di Rabiot, De Ligt e Ramsey. Sono tante le trattative in atto di cui si parla e si chiacchiera nel corso degli ultimi giorni, ma nessuna sembra essere arrivata ad un punto caldo.

Con questa campagna estiva, che potrebbe essere ancora più spettacolare con gli innesti di Chiesa e Icardi, l’obiettivo della Juventus del nuovo tecnico di Maurizio Sarri è quello di riuscire finalmente a vincere in Europa. Riuscirà l’anno prossimo la squadra bianconera ad alzare nuovamente la Coppa dalle grandi orecchie? Ci sono tante piattaforme d’azzardo che offrono quote molto interessanti:cliccando qui si può trovare un palinsesto veramente completo sotto ogni punto di vista e soprattutto accessibile anche tramite i device mobili.

Calciomercato Juventus: Paratici e il blitz a Londra

Il direttore sportivo della compagine bianconera, Fabio Paratici, è volato in Inghilterra per portare avanti alcuni discorsi interessanti che riguardano tre giocatori della Juventus, di cui due sicuramente in uscita e l’altro, invece, che è a rischio, ma che potrebbe lasciare la Juventus nonostante la giovane età.

Stiamo parlando di Mattia Perin, portiere che ormai è chiuso dall’arrivo di Buffon come secondo, e di Moise Kean, che è uno dei principali indiziati a salutare l’attacco della Juve, anche se la dirigenza non vorrebbe perderne il controllo. Entrambi i giocatori, potrebbero finire in qualche squadra inglese.

Il viaggio a Londra di Paratici, infatti, è servito proprio a questo: sul cartellino di Mattia Perin si è fiondato l’Aston Villa. Dopo che sembrava tutto fatto con il Benfica, le visite mediche hanno visto nascere una discordanza tra la squadra portoghese e la Juventus sui tempi di recupero e hanno fatto saltare la trattativa. Adesso, invece, si potrebbe aprire una nuova strada verso l’Aston Villa.

Sami Khedira e Moise Kean verso l’Inghilterra?

Un altro giocatore che potrebbe essere interessato al trasferimento in Inghilterra risponde al nome di Sami Khedira: è il Wolverhampton la squadra più interessata al centrocampista tedesco, che sembra proprio ai margini del nuovo progetto sportivo lanciato da Maurizio Sarri. E per la Juventus ci sarebbe un bel risparmio per quanto riguarda il costo dello stipendio.

Un’altra pista che rimane viva, ma ci sarà da attendere ancora qualche giorno, è quella che porterebbe Moise Kean lontano dalla Juventus. La società torinese, però, non ha ancora ben deciso cosa fare con il talentino dell’U21, visto che vorrebbe mantenere quantomeno un’opzione di recompra. La Juve vorrebbe ricavare dalla cessione di Kean una cifra intorno ai 35 milioni di euro: di più difficilmente potrebbe ottenere, visto che il suo gioiellino ha il contratto in scadenza nel 2020.

Paratici deve decidere chi cedere in un reparto offensivo che, al momento, è particolarmente affollato e bisogna tener conto anche della voglia di Moise Kean di giocare il più possibile per provare a conquistare la convocazione del commissario tecnico Mancini in vista di Euro 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App