Ibrahimovic, novità sul suo rinnovo

Ibrahimovic

Ibrahimovic

Ibrahimovic sa quello che vuole e tutti quelli che lo conoscono sanno benissimo quanto il ragazzo sia determinato e preciso. Infatti quando voleva tornare a Milano è tornato a Milano, quando voleva andare via è andato via. Adesso il suo secondo obiettivo era vestire la maglia della Svezia e infatti oggi va verso la convocazione con la nazionale gialloblù. Anche questa volta c’è la conferma che il grande Zlatan riesce in qualunque modo e in qualsiasi momento a riprendersi ciò che vuole.

Scegliendo la Major League Soccer e Los Angeles aveva dovuto dire addio a tanti suoi affetti oltre che ad un certo tipo di calcio, quello che fa proprio per lui, competitivo e affascinante. Proprio oggi è arrivata la notizia secondo cui il ct svedese, Janne Andersson, oggi vorrebbe convocare il centravanti del Milan che nel frattempo era tornato ad allenarsi con il suo gruppo. Qualcosa nel futuro dello svedese potrebbe cambiare al più presto. Aveva voglia di tornare sui suoi passi e non lo ha mai nascosto e chissà che la vita non gli regali anche questa importante opportunità. Certo è che organizzare un viaggio con i gialloblù in questo momento, soprattutto in vista del Mondiale di Qatar 2022, sarebbe non soltanto una grande occasione ma un’opportunità per affrontare l’Euro2021 come lui desidera.

Le dichiarazioni di Ibra in attesa di decisioni e proposte da parte di Maldini

Si tratterebbe per il calciatore di un progetto biennale che appare al momento come una sfida. Un bel segnale per il futuro sia del centravanti che della squadra che ha bisogno proprio di lui. E così anche se in anticipo di un anno, il grande Ibra sta guardando avanti programmando la sua prossima stagione e andando verso la firma significativa di un contratto importante. Al momento il suo contratto con il Milan è soltanto in scadenza nel 2021 e non si è parlato ancora di rinnovo.

Lui nelle recenti interviste ha dichiarato di volere aspettare ancora per un pò un segnale da Maldini, il direttore tecnico del Milan, per poi capire come muoversi, fisico permettendo, nelle prossime settimane. Quando la situazione sarà chiara si potrà parlare di tutto in tranquillità. Intanto partono le prime scommesse, c’è chi pensa che il calciatore difficilmente lascerà il Milan e chi invece crede che questi siano gli ultimi mesi del campione nel team rossonero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!