La Nazionale italiana femminile di calcio rientra in Patria

nazionale italiana femminile

nazionale italiana femminile

La Nazionale italiana femminile di calcio rientra dal Portogallo con un volo charter. Le ragazze di Milena Bertolini finalmente sono riuscite a trovare un modo per andare via dal Portogallo. Ore molto complicate per le atlete che avevano emergenza di tornare direttamente nelle loro case, per stare al sicuro. Avrebbero dovuto giocare la finale dell’ Algarve Cup contro la Germania ma, tutto è stato fermato. Per le emergenze coronavirus, la Nazionale ha vissuto dei momenti davvero drammatici nella terra del Portogallo.

La nazionale italiana femminile bloccare in Portogallo

La Nazionale italiana femminile è rimasta bloccata in Portogallo per diverse ore. Quando però i vertici della federazione hanno annullato la finale del torneo dell’Algarve contro la Germania, le autorità sportive e governative hanno iniziato tutto l’iter per far rientrare le atlete a casa. Intanto, Cristiana Girelli attaccante della Juve e della nazionale sui social ha scritto che presto il calcio ritornerà, così come le partite, la normalità facendo un augurio all’intera nazione. È importante che adesso riusciranno ad avere le loro famiglie vicine e potranno restare a casa anche loro per salvaguardare la loro salute e quella degli altri. Hanno potuto prendere il volo solo poche ore fa, grazie ad un charter messo a disposizione di concerto con il governo nazionale e quello portoghese.

La beffa per l’Algarve cup

Intanto, l’Algarve Cup è stata assegnata alla Germania. Questa è stata una beffa per la nazionale italiana femminile di calcio. Infatti, i tedeschi hanno avuto il Trofeo in quanto L’Italia ha fatto una rinuncia formale. Le giocatrici comunque hanno preferito piuttosto fare rientro a casa anche perché il paese sta vivendo un momento molto difficile. Quindi è necessario rinunciare a questo torneo. Allo stesso modo però la nazionale tedesca ha fatto un po’ foto-messaggio positivo nei confronti della nazionale italiana dando gli auguri di pronta guarigione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App