Champions, la Juventus potrebbe vincere

champions

champions

Champions, a parlare di questo tema scottante è Salvatore ‘Totò’ Schillaci, che a proposito del campionato italiano e non soltanto, ha rilasciato parecchie ed interessanti dichiarazioni. Secondo Schillaci, oggi la grande responsabilità del tutto appartiene a Conte che si è ritrovato a capeggiare una squadra completamente diversa. Il team è stato creato a sua immagine, proprio come per Sarri che arriva a capeggiare una squadra proveniente da anni di successi.

Dopo l’ultima vittoria secondo lui, i bianconeri spiccheranno il volo, nessuna squadra al momento può competere con la Juventus che è riuscita a migliorare tantissimo in poco tempo grazie ai suoi componenti. 22 campioni che hanno dimostrato di essere forti e di poter dare tanto. Lo hanno dimostrato proprio durante le prime partite. Hanno tanti stimoli e durante le competizioni riescono a competere davvero, con tutti.

Champions, il parere di Schillaci sull’Italia

Champions e Italia, questi i due temi fondamentali. A proposito del secondo, Schillaci ha ammesso che Mancini è uno dei ct migliori degli ultimi anni. Ha alle sue spalle tanta esperienza che gli ha permesso di crescere e che sta facendo crescere anche la nostra Italia. La squadra adesso non è più paragonabile a quella di tanti anni fa. Ai suoi tempi l’Italia era ricca di campioni, oggi è in crescita ma deve ancora migliorare tanto per dire di essere davvero ripartita.

Per quanto riguarda i componenti della squadra, tra tutti figure che vengono fuori abbastanza bene sono Immobile ed Higuain che stanno segnando e dando tanto. Se però dovesse puntare su qualcuno, punterebbe di certo sul primo che è italiano come lui e forse per questo si ritrova tantissimo. Ha notato ad ogni modo che il modo di giocare negli anni è cambiato parecchio, se dovesse scegliere una squadra della quale fare parte, sceglierebbe sicuramente l’Arsenal che gli è sempre piaciuto tanto. Il dispiacere più grande invece è il modo in cui è terminata l’esperienza all’Inter. Si aspettava qualcosa di più ma gli infortuni non glielo hanno permesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App