Torino, Maksimovic: ‘Cari tifosi, tornerò più forte di prima’

calciomercato Napoli

Nikola Maksimovic è ancora fermo ai box dopo l’infortunio patito ad inizio settembre, subito dopo il match vinto dal Torino contro la capolista Fiorentina. Il giocatore riportò una brutta frattura al quinto metatarso del piede sinistro, che comportò l’esigenza di un intervento chirurgico per la riduzione e la stabilizzazione dell’arto.

I tempi per il recupero fisico del calciatore sembrano essersi allungati a dismisura, e ormai si teme che il Torino possa riavere in campo il difensore solo con l’inizio del nuovo anno. 

Inizialmente, subito dopo l’intervento, si era parlato di due mesi di stop, e che a novembre Maksimovic sarebbe tornato più forte di prima ad mordere le caviglie degli attaccanti avversari, ma ormai pare certo, come ha dichiarato recentemente Ventura, che solo a gennaio il giocatore potrà tornare ad allenarsi. 

E di certo l’assenza di Maksimovic è di quelle che pesano, visto che insieme a Glik, il serbo avevo composto una delle coppie più solide della serie A, a tal punto da attirare le attenzioni di alcun top club europei e soprattutto del Napoli, che era arrivato ad offrire ben 16 milioni di euro per accaparrarsi il forte difensore, ma l’offerta fu presentata quando il mercato stava ormai per terminare e Cairo fu contento di rifiutarla, anche per non scontentare Ventura che sul serbo punta ciecamente.

In una intervista a Tuttosport, Maksimovic ha ribadito la propria volontà di tenere duro, per tornare a chiudere ermeticamente la difesa granata: ‘Io sono forte nella testa e so che tornerò in campo ancora più forte. Voglio tornare in campo e poi giocare con continuità’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App