Calciomercato Milan, a breve potrebbe arrivare Kulusevski

Calciomercato Milan

Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, è arrivata la notizia che tutti stavano aspettando, in squadra a breve potrebbe entrare anche Kulusevski. Il talento svedese dovrebbe lasciare il club bianconero nelle prossime giornate e a quanto pare è già entrato nel radar di Maldini. La Juventus ha proposto il calciatore alla squadra in cambio di un’importante offerta remunerativa. Due anni fa è stato pagato 35 milioni di euro più bonus, adesso la cifra è aumentata. Secondo voci di corridoio il Milan sta provando ad abbassare la soglia a 35 milioni di euro ma per il momento non si hanno notizie certe, ufficiali.

Kulusevski non è l’unico giocatore pronto a cambiare squadra perchè a quanto pare molti altri si stanno preparando ad un salto di qualità passando da un team all’altro. Si è fatto ad esempio il nome di Kaio Jorge, della Salernitana, del Cagliari, del Bologna, di Morata e molti altri ancora.

Chi è Kulusevski? Qualche informazione sulla carriera del calciatore

Dejan Kulusevski nato il 25 aprile 2000, calciatore svedese con cittadinanza macedone, è un centrocampista della Juventus e della nazionale svedese, mancino, la carriera ha inizio come difensore, poi diventa centrocampista offensivo. Sa giocare benissimo schierato come esterno destro in tridente d’attacco, ha una buona accelerazione che sa sfruttare in campo aperto, sa verticalizzare il gioco, fornire assist.

IL 18 luglio 2019 viene ceduto in prestito al Parma, diventa immediatamente titolare con il tecnico Roberto D’Aversa semplicemente alla prima stagione. Il primo gol segnato in Serie A risale al 30 settembre durante l’incontro Parma-Torino. Poi il 2 gennaio 2020 la Juventus acquista il cartellino dall’Atalanta per 35 milioni di euro più bonus. Viene ceduto in prestito al Parma fino alla fine della stagione, conclude l’anno con 10 gol e per questo e per il comportamento in campo viene premiato come miglior giovane di tutto il campionato. Il debutto definitivo in Juve è il 20 settembre 2020, con l’incontro contro la Sampdoria dopo soltanto un mese dall’esordio in Champions League. Il 20 gennaio 2021 vince il primo trofeo da professionista come titolare nella Supercoppa italiana con un punteggio di 2-0 sul Napoli. Il 20 ottobre 2021 il calciatore segna la prima rete in UEFA Champions League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You may have missed