Serie A, probabile rientro in Italia per Fabio Cannavaro

Serie A

Serie A

Serie A, Fabio Cannavaro ha detto addio alla Cina e adesso il suo sogno nel cassetto sarebbe rientrare in Italia. Lo ha ammesso nel corso dell’intervista a Radio Kiss Kiss Napoli. Ha portato a conclusione le due esperienze tra gli Emirati Arabi e la Cina e adesso sente di esser pronto a qualunque altra esperienza nel mondo del calcio ed in particolar modo all’Italia. Questo per lui sarebbe un nuovo capitolo, il secondo.

Dal 2013, l’ex capitano della Nazionale italiana ha dato il via all’avventura in qualità di tecnico, con ottimi risultati e fortune varie che si sono alternate con un pò di sfortuna di tanto in tanto. Ha vissuto campionati lontani anni luce dal livello dei nostri campionati e dei campionati europei. Adesso ha lasciato tutto quanto alle sue spalle nonostante avesse ancora ben 15 mesi di contratto da concludere ripercorrendo con la memoria gli anni di carriera in oriente e dichiarando che l’Italia e la famiglia gli sono mancati troppo e per questo ha preso la decisione di fermarsi prima del tempo richiesto.

Cannavaro punta ad allenare il Napoli, ma…

Oggi si candida per entrare a far parte ancora una volta del mondo della Serie A perchè questa panchina sarebbe il suo reale sogno per rimanere nella sua terra. L’ex Real Madrid non si nasconde dietro un dito ciò che gli piacerebbe fare sarebbe allenare il Napoli che è da sempre la sua squadra del cuore.

Sarebbe il massimo per lui ma almeno per il momento è soltanto un sogno lontanissimo dalla realtà perchè a capo della squadra adesso c’è un allenatore grandioso che sta dimostrando di essere all’altezza del team e che sta anche raccogliendo bei frutti, parliamo di Spalletti. Una speranza ancora, che Insigne rinnovi per continuare a giocare con gli azzurri perchè la squadra ha bisogno di lui e lui ha bisogno di loro perchè anche i grandi possono migliorare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!