Calciomercato Juventus, tutto chiaro per Dybala

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus questo è il periodo più importante e curioso dell’anno. È il periodo durante il quale si decide ciò che sarà del futuro delle squadre. In questi giorni si sta facendo il possibile per dare una svolta alla carriera di Paulo Dybala, l’argentino che Allegri ha deciso di chiamare a sé per parlare del rinnovo del contratto e così dopo tante parole si sta cercando di lasciare alle spalle la fase di stallo che tanto aveva confuso i tifosi che non sapevano più cosa aspettarsi dalla squadra bianconera.

Da qualche tempo infatti la trattativa per il prolungamento dell’accordo dell’argentino con la Juventus, si era arenata. La scadenza del contratto è fissata per il 2022 e a causa delle tensioni con la precedente direzione sportiva tutto sembrava essere stato messo pericolosamente a rischio. Fortunatamente con l’addio di Fabio Paratici, i vari cambi in dirigenza ed il ritorno di Massimiliano Allegri sono arrivate molte certezze tra cui la presenza del giocatore per le prossime stagioni. È stato proprio l’attaccante a scrivere al tecnico toscano dopo la notizia ufficiale del suo ritorno a Torino. Il mister livornese sembrava non attendere altro infatti lo ha subito chiamato per spiegargli quali sono i suoi piani per le prossime settimane.

Il progetto tecnico della squadra e del ct

Qualcuno in realtà immaginava così perché non è assolutamente un mistero, Allegri punta da sempre sul giocatore. Adesso però tutto è tra le mani della dirigenza: Cherubini dovrà provare a risolvere la questione in tempi brevi, si parla tantissimo di una proposta di circa 10 milioni di euro a stagione, ovvero 3 milioni in più rispetto all’attuale contatto. Tutto potrebbe cambiare però perché sarebbe necessario svolgere qualunque azione in tempi rapidi per programmare con tranquillità i rinforzi estivi in attacco ma è tutto da vedere.

Intanto arrivano le prime richieste, una tra le tante quella di Dybala che vuole essere rimesso al centro del progetto del tecnico tralasciando le difficoltà affrontate nel corso degli ultimi anni, per l’arrivo di Cristiano Ronaldo. Qualora però ci dovesse essere una fumata nera, sarà inevitabile dire addio almeno per il momento e puntare su di lui per la prossima stagione. d’altronde lo dice anche Alessandro Del Piero che in un’intervista al Corriere della Sera appare rapito dal calciatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!