Calciomercato Juventus: addio ufficiale a Paratici

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus

Calciomercato Juventus, l’oramai ex responsabile dell’area tecnica della squadra bianconera aveva il contratto in scadenza tra un mese ma ha deciso di dire addio in anticipo. La Juventus ha infatti annunciato la fine del rapporto con Paratici dopo 11 stagioni di duro lavoro, di passione sul campo, di vittorie.

I tifosi non si aspettavano questa conclusione prima della scadenza, per la prima volta la notizia di un addio accomuna tutti con tanto dispiacere. Dopo l’incontro alla Continassa, l’ex responsabile ha ufficializzato la notizia a seguito di una riunione con il dirigente, con Andrea Agnelli ed i vertici del club, tutta la squadra al completo.

Toto nomi chi prenderà il posto di Paratici in Juve

L’ultima presenza di Paratici è segnata per giorno 4 giugno in occasione dell’incontro con i media, al quale parteciperà anche Agnelli. Gli anni trascorsi in Juve sono stati per lui un’occasione di crescita professionale fortissima. La Juventus gli ha dato piena libertà di azione affidandogli la squadra e le decisioni più importanti. Paratici oggi afferma di non essere mai stato condizionato da nessuno. Si è sentito rispettato pienamente nel suo ruolo e mai scavalcato, giudicato o sottovalutato.

L’addio è tra i più duri e di sempre. Il Club, i dipendenti, tutto lo staff ed i collaboratori hanno lavorato benissimo al suo fianco e dirgli addio dopo 11 anni è difficile. D’altronde Paratici ha concesso alla Juventus di vincere ben 19 trofei dimostrando che sa fare benissimo il suo lavoro. Intanto inizia il toto nomi per capire chi prenderà il suo posto. Il nome che continua a venir fuori è quello di Federico Cherubini che lo ha affiancato lungo il percorso. I tifosi della Juventus sarebbero felici di vederlo a capo della squadra. E’ stato il braccio destro di Paratici per anni, ha avuto modo di crescere insieme a lui. Per questo oggi potrebbe essere uno dei più affidabili, forse l’unico in grado di dare un seguito al lavoro iniziato nel 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!