Calciomercato Inter, rottura Conte è divorzio

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, nessun tifoso nerazzurro immaginava di trovarsi in questa situazione eppure tra la squadra e Conte è arrivata la separazione. Entro la giornata di oggi potrebbe essere reso ufficiale l’addio. Si è in attesa dell’incontro durante il quale avverrà la chiusura definitiva dei rapporti con l’ultima stretta di mano ed un saluto tra l’ex allenatore ed i dirigenti, si spera senza rancori ma con tanta tristezza.

La società ha dichiarato di voler mantenere alti i livelli di gioco, come sempre, ma di avere dei progetti di crescita diversi da Conte. A separare le loro strade è stata infatti la difficoltà di incontrarsi a metà strada. Proprio poco prima dell’incontro con l’Udinese, si è svolta una riunione tra la società e Conte, questa ha fatto la differenza.

Cosa è successo tra Conte, i dirigenti ed il Presidente dell’Inter

I dirigenti dopo un confronto con il Presidente della società, hanno chiarito la situazione con Conte parlando di giocatori sacrificabili e facendo dei nomi che molto probabilmente il ct non condivide. Conte è consapevole del fatto che la squadra debba crescere nonostante quest’anno sia andata parecchio bene. Per crescere però non bisogna sacrificare nomi importanti per il team, questo è ciò che ha sempre pensato.

La squadra nerazzurra numero 1 in Europa ha bisogno di rinforzi e di sostituire soltanto i giocatori a fine contratto lasciando indisturbati gli altri e modificando le loro posizioni in campo. Secondo il ct andava rivisto il piano di attacco e di difesa e soltanto qualche nome tra i sacrificabili, i loro piani però sono apparsi subito tanto distanti, studiati e costruiti su basi completamente differenti. Ecco perchè la situazione ha mostrato sin da subito tanta difficoltà nel trovare un punto di incontro comune. Conte in tutto questo ha deciso di rinunciare ad un contratto a cifre non banali, ben 12 milioni di euro netti l’anno pur di continuare ad essere coerente con il suo pensiero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!