Serie A, Castagne out per un mese

Serie A

Serie A

Serie A, Timothy Castagne giocatore dell’Atalanta ha dato il via al suo periodo di riposo e recupero controvoglia. Come sappiamo, il calciatore, a causa di un infortunio si è dovuto sottoporre ad un intervento al menisco mediale del ginocchio al Policlinico San Matteo di Pavia durante la giornata di ieri. L’intervento è andato bene e gli concederà di ritornare in perfetta forma. L’infortunio che gli ha causato tutto questo, è avvenuto martedì scorso a Zingonia durante un allenamento che a quanto pare gli è costato caro. Nessuno pensava potesse essere così grave, eppure è così che è andata.

Il difensore ad ogni modo si è dovuto sottoporre ad un particolare intervento chirurgico di menisectomia selettiva, che però sin da subito, praticamente già da lunedì gli permetterà di dare il via alla riabilitazione con lo staff nerazzurro. Ovviamente la squadra dovrà fare a meno di lui per almeno un mese per non rischiare di creare ulteriori problemi facendolo entrare in partita troppo presto. I tempi di recupero quindi verranno certamente rispettati nella speranza che possa impiegare meno tempo del previsto e che la squadra possa beneficiare della sua presenza prima possibile.

Serie A, ecco quando il calciatore sarà pronto a rientrare

Serie A, ovviamente l’assenza di Castagne si farà sentire dato che si tratta di un calciatore importante. La sua presenza in partita, è fondamentale perchè in qualunque ruolo riesce sempre a dare il massimo. Giovane e rapido, movimenti di qualità. Eppure da adesso in poi per la durata di un mese, l’allenatore dovrà trovare una soluzione.

Non si tratta di una situazione gravissima ma non piacevole. Ciò che è certo è che Castagne sarà assente e salterà le prime due partite della nuova stagione contro la Spal e il Torino. Gasperini vorrebbe cercare di recuperarlo per la terza giornata. Quando? A metà settembre a Marassi contro il Genoa, niente di certo però. Ciò che è certo è che dovrà essere pronto ad entrare in campo in occasione del debutto in Champions League previsto per la settimana successiva per il giorno 17 o il 18 settembre. Non sappiamo ovviamente in quali condizioni il ragazzo rientrerà in gioco dato che l’infortunio lo ha già costretto a fermare la preparazione estiva. Gli allenamenti soprattutto in occasione della Champions League sono fondamentali, eppure non potrà assolutamente prender parte in modo serio prima di qualche settimana. Per quanto riguarda le strategie di mercato però non ci saranno particolari modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App