Mondiali 2018: chi è già agli ottavi?

Mondiali 2018

Mondiali 2018: quali squadre sono già state escluse e quali si sono già qualificate agli ottavi?

I Mondiali 2018 sono i Mondiali che non ti aspetti. Prima vedi le “piccole” bloccare le grandi, poi ti ritrovi con l’Argentina che forse agli ottavi nemmeno c’arriva. Giunti al 21 giugno 2018, con solo alcune delle seconde giornate dei gironi già giocate, possiamo già iniziare a farci un’idea di come si formeranno gli schieramenti degli ottavi, o quantomeno possiamo sapere chi è già qualificato e chi è fuori.

Mondiali 2018: le squadre già qualificate agli ottavi

La seconda giornata dei Mondiali 2018 si è conclusa per i primi tre gironi, e in parte per il Gruppo D. Non tutto è perduto per alcune squadre, ma altre hanno già la qualificazione agli ottavi in pugno. In primis, la Russia, che si è qualificata buttando fuori l’Egitto di Salah proprio alla seconda giornata, ma anche la seconda classificata del Gruppo A è stata ormai decisa: Uruguay, che ha battuto l’Arabia Saudita, rimasta a 0 come l’Egitto. Per il Gruppo B le cose non sono ancora del tutto decise, ma c’è già più chiarezza rispetto alla prima giornata: sia Spagna che Portogallo conducono a 4 punti ciascuna, il che le pone in una posizione di vantaggio, certo, ma non di netta qualificazione. L’Iran infatti può sempre sperare in una sconfitta di una delle due, ma a patto che vince la sua terza partita.  Il Marocco è fuori. A prescindere, comunque, una tra Portogallo e Spagna si qualificherà agli ottavi dei Mondiali 2018. C’è da ricordare che la seconda del Gruppo B affronterà la Russia negli ottavi, la prima affronterà l’Uruguay. Per il Gruppo C, la Francia si qualifica da capolista. Per la seconda classificata ci sarà da attendere la partita conclusiva dei gironi, ma si sa già che sarà una tra Danimarca e Australia, il Perù è fuori.

Mondiali 2018: il caso Argentina

Veniamo ora al Gruppo D, quello più sorprendente. Solo una settimana fa avremmo detto che l’Argentina avrebbe avuto vita facile, e invece … dopo la sconfitta per 3 a 0 contro la Croazia, che tra l’altro si è ormai qualificata per gli ottavi dei Mondiali 2018, Messi e compagni rischiano seriamente di vedere la loro avventura in Russia concludersi fin da subito. Per saperlo dovranno attendere non tanto la terza partita, quanto il risultato del match tra Islanda e Nigeria. Si può dire che la Nazionale biancoceleste rimarrà col fiato sospeso per le prossime ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App
error: Content is protected !!