Serie B: Bologna e Pescara si aggiudicano le gare di andata

Due vittorie di misura, nelle semifinali dei play off di serie B. Il Pescara all’Adriatico, supera per 1-0 il Vicenza con una rete dal dischetto di Memushaj ad una manciata di minuti dal fischio finale. Una partita ad andamento alternato, con il Vicenza che si fa preferire nella prima frazione per la personalità e il temperamento, che sfiora il gol in diverse occasioni contro un Pescara bloccato e privo di mordente.

Ripresa di tutt’altro tenore per gli abruzzesi, che prendono le redini del gioco, sfiorano il gol in più occasioni, colpiscono un palo con Politano, e poi portano a casa il successo grazie al rigore procurato da Sansovini e trasformato impeccabilmente da Memushaj.

Nell’altra semifinale è il Bologna che passa al Partenio, contro l’Avellino, mettendo una seria ipoteca verso la finale dei play off. La rete decisiva la mette a segno al 24′ l’attaccante Sansone, grazie ad un assist prezioso di Laribi, che mette a tu per tu col portiere l’attaccante felsineo, che con freddezza insacca.

L’Avellino corre di più, si da un gran da fare, ma è il Bologna ad avere le migliori occasioni, mostrando la sicurezza e il cinismo di una grande squadra che rischia poco e colpisce al momento giusto. Alla fine del match il risultato premia la concretezza dei rossoblu, e punisce un Avellino volitivo ma a corto di idee sotto porta. Ora per i campani, per qualificarsi alla finale, occorre una impresa al Dall’Ara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!