Calciomercato Inter, Eriksen potrà rientrare o dovrà essere sostituito?

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter

Calciomercato Inter, gli ultimi aggiornamenti sulla situazione che ha a che fare con il centrocampista danese sono arrivati proprio questa mattina. Il calciatore Christian Eriksen ha accusato un malore giocando in nazionale durante l’incontro di lunedì sera. Sono state ore di angoscia per il mondo intero che ha assistito al malore in diretta tv. Sembrava stare meglio, era riuscito anche a comunicare con i suoi fan in apprensione sui social Eppure a seguito di diversi esami al cuore, è stato deciso che al calciatore servirà necessariamente un ICD, un defibrillatore sottocute. Lui ha accettato di essere sottoposto all’intervento. Non è stato reso noto quale sia stata la motivazione che ha causato l’aritmia cardiaca, al momento le sue condizioni sono stabili ma ritornare a giocare a breve è soltanto pura illusione.

E così l’Iter, dopo avere appreso che a seguito dell’intervento Eriksen potrà tornare a condurre una vita normale, si chiede se potrà anche tornare a fare parte della squadra. I tifosi nerazzurri, come d’altronde tutti gli appassionati di calcio lo sperano, ma non sarà così semplice.

Il comunicato della federazione danese

A chiarire la situazione è direttamente la federazione danese attraverso un comunicato pubblicato sulla Gazzetta dello Sport. La federazione ha dichiarato che tra 3-4 settimane Eriksen sarà nuovamente sottoposto a visite e controlli per capire se il defibrillatore è temporaneo oppure sarà permanente per condizioni fisiche che non permettono di eliminarlo dopo qualche settimana. Al momento all’estero ci sono calciatori che giocano con un impianto installato al cuore. Uno tra tutti è l’olandese Blind, il calciatore più famoso in questo contesto. Ma in Italia al momento non sarebbe possibile accettare in squadra un calciatore con un impianto al cuore. Ecco perché saranno per lui decisivi i nuovi controlli che stabiliranno quale sarà il futuro del calciatore che si mostra essere un vero e proprio rebus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!