Coppe nazionali, titoli a Barça, Psg, Wolfsburg e Arsenal

Assegnati ieri i titoli delle coppe nazionali di Spagna, Francia, Germania e Inghilterra, nelle finalissime disputate in serata.

Successo per 3-1 del Barcellona, al Camp Nou nella Coppa del Re, grazie ancora ad una prestazione superlativa del tandem offensivo MessiNeymar, che hanno concretizzato una superiorità schiacciante sui rivali dell’Atletico Bilbao, mai veramente in partita, e che ha dato un segnale di risveglio solo nei dieci minuti finali.

Per gli azulgrana, doppietta del solito Messi, con una delle due reti di fattura “soprannaturale” per l’alieno del Barça, imprendibile per i difensori baschi. La terza rete porta la firma di Neymar, mentre è Williams a realizzare la rete della bandiera per la squadra ospite.

In Francia è il Psg, vincitore anche del titolo nazionale, ad aggiudicarsi la Coppa di Francia, battendo per 1-0 l’Auxerre a Parigi, grazie ad una rete del “matador” Cavani che centra di testa un ottimo traversone,  consegnando ai parigini la doppietta stagionale coppa-scudetto.

Successo rotondo dell’Arsenal che batte per 4-0 l’Aston Villa e porta a casa per la dodicesima volta l’ambita FA Cup, con reti di Walcott nella prima frazione, e le tre reti siglate da Sanchez, Mertesacker e Giroud a suggello di una prestazione maiuscola dei “Gunners” che hanno un compito fin troppo agevole contro un Aston Villa, inesistente e mai in partita.

La Coppa di Germania va al Wolfsburg che regala un addio amaro a Klopp che sperava di chiudere la propria esperienza a Dortmund con un trofeo. Eppure i gialloneri erano passati per primi in vantaggio, in apertura di gara, grazie ad una rete di Aubameyang. Il Dortmund spreca occasioni ghiotte per fare il bis e viene punita da Luiz Gustavo che impatta il risultato. Poco dopo è De Bruyne a mettere dentro la rete del sorpasso e ancora pochi minuti dopo arriva il tris mortifero di Dost. Nel secondo tempo il risultato non cambia, finisce 3-1 per il Wolfsburg che porta a casa lo storico titolo, lasciando Klopp a bocca asciutta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!