Emery tentato da De Laurentiis, offerto contratto da 3,5 milioni

De Laurentiis avrebbe formulato l’offerta per portare Unay Emery sulla panchina del Napoli. Accompagnato dal dirigente Chiavelli, De Laurentiis avrebbe incontrato Unay Emery a Madrid offrendo un contratto triennale da 3,5 milioni di euro a stagione. Come riporta il portale spagnolo El Desmarque, l’offerta avrebbe stimolato gli appetiti dell’allenatore basco, adesso davvero indeciso sul da farsi, che si è preso qualche giorno di tempo prima di dare la risposta definitiva al massimo dirigente partenopeo.

Una offerta, quella partenopea, nettamente al di sopra della cifra offerta attualmente dal Siviglia (2 milioni a stagione) che potrebbe risultare vincente qualora non ci fosse un adeguato rilancio da parte del Siviglia.

Nel pomeriggio il presidente del Siviglia, Jose Castro, avrebbe espresso parole di fiducia circa la permanenza di Emery a Siviglia anche per la prossima stagione, rilasciando una dichiarazione eloquente ai microfoni di SFC Radio: “Indipendemente da tutti i movimenti di mercato –  ha dichiarato Castro –  il nostro allenatore ha un contratto per un’altra stagione. Penso che Emery sia un ragazzo intelligente e serio che ha sempre mantenuto la sua parola. Ha ancora un anno di contratto e credo che rispetterà il suo impegno. Potremmo fargli firmare anche un contratto migliore perché siamo molto contenti di quello che ha fatto e vogliamo continuare con lui”.

Parole che sicuramente avranno fatto piacere ad Emery, ma di certo anche l’offerta sontuosa del Napoli non sarà dispiaciuta. Fra pochi giorni sapremo se nelle scelte di Emery sarà prevalso il cuore o l’interesse economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!