Serie A, arriva il momento della dura scelta di Allegri

Serie A

Serie A

Serie A, il calcio sta cambiando e adesso non ci sarà più nè il tempo per pensare, nè per gestire inutili problematiche. Toccherà allenare e allenarsi senza stop. Un’altra stagione sta per cominciare e molte panchine sono ancora vuote. Bisogna riempirle con nuovi volti ma soprattutto tante idee, tutte valide per un inizio al top. In queste ultime settimane i presidenti moderni hanno riscoperto il valore dei tecnici. Massimiliano Allegri invece, che porta con sé il peso di sei scudetti vinti tra il Milan e la Juventus affascina tutti. Tutti lo vogliono e nessuno sa ancora dove deciderà di andare.

E’ senza dubbio lui il protagonista di quest’estate rivoluzionaria. Il suo destino, molto probabilmente, andrà ad abbattersi con effetto domino sul calcio italiano. Se il Real dovesse richiamarlo stavolta sarebbe sicuramente pronto a dare una risposta. Se però Zidane dovesse decidere di rimanere lì dov’è oppure Florentino Perez dovesse affidarsi a Raul, si scatenerebbe il panico.

Juventus o Napoli? La scelta difficile di Allegri

Le tentazioni per Allegri sono diverse e tutte forti. La strada di Andrea Pirlo e della Juventus si sta per separare. Nessuna vittoria potrà cambiare le sorti dell’allenatore, la squadra sta pensando notte e giorno al sostituto migliore che potrebbe cambiare la situazione ovviamente in meglio. I nomi in lizza sono tre, Max Allegri, Zinedine Zidane e Rino Gattuso. E anche se quest’ultimo sembrerebbe essere parecchio vicino, lo è anche Allegri.

Quindi da una parte la Juventus e dall’altra il Napoli che lo attrae tanto quanto. L’allenatore potrebbe andare anche al Real e sarebbe per luo un bel brivido, altrimenti potrebbe scegliere un rinnovo, o una sfida elettrizzante al Napoli, con De Laurentiis. Tutto è tra le sue mani, i tifosi lo vogliono alla Juventus perchè dopo la stagione andata nel peggiore dei modi serve un allenatore forte come lui per cambiare le cose sin da subito e agire in fretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!