Milan, dichiarazioni di Pioli su Ibra

Milan

Milan

Milan, a Milanello è tempo di riflessioni. Alla prima ci pensa Stefano Pioli che cita Nelson Mandela. Alla vigilia dell’incontro Torino-Milan afferma “Quando avrò paura di rischiare non potrò più essere leader”. I giornalisti gli pongono diverse domande sull’azzardo Brahim Diaz nel match con la Juve. Una mossa azzardata che però ha concesso il 3-0 rifilato alla Juve per la qualificazione Champions. Oggi Pioli può godere a pieno del suo risultato pensando però alla partita contro il Torino durante la quale la parola chiave che tutti dovranno tenere a mente è Equilibrio.

Torino-Milan, si giocherà senza Ibrahimovic, questo non è più un segreto. Zlatan ha una lieve distorsione al ginocchio sinistro, quindi non potrà essere presente nè all’incontro contro il Torino nè a quello contro il Cagliari, poi sarà soltanto la prossima settimana che si potranno rivedere le sue condizioni. Ciò che è certo è che il trauma subito allo Stadium da Ibra non è gravissimo, eppure ad oggi la sua presenza nell’ultimo match di campionato contro l’Atalanta è incerta, anzi secondo il parere dei più non potrà giocare.

L’incontro Torino Juventus preoccupa Pioli, bisogna rimanere carichi

Andando verso la partita contro il Torino comunque Pioli deve pensare bene ad una tattica. Potrebbe essere il momento di Rebic che è molto arrabbiato per l’esclusione dai titolari di Juve-Milan. Nel frattempo non si può tralasciare nemmeno la questione Donnarumma, un grandioso professionista del quale sarà impossibile fare a meno. Al momento bisogna pensare all’incontro che preoccupa tutti, poi a fine stagione ci sarà tempo per fare tutte le valutazioni del caso. Il divieto per tutti i calciatori al momento è pensare al futuro, nessuno potrà farlo prima del 24 maggio. Bisogna essere al massimo delle forze e delle energie e dare tanto. A Milanello l’atmosfera è positiva e sul web iniziano ad esserci dubbi sulla permanenza di Pioli a capo del Milan, in campo ci sono soltanto certezze e meriti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!