Serie A, per la Juventus arriva una proposta di scambio

Serie A

Serie A

Serie A, arriva un nuovo tecnico e per questo si inizia a parlare del futuro cercando di capire cosa succederà e come sarà il futuro della rosa. Ci sarà una rivoluzione totale o si continuerà a lavorerà come sempre usufruendo degli elementi che si hanno già a disposizione? José Mourinho è abituato a ad acquistare per migliorare i team, ma a causa della pandemia di Coronavirus e della crisi economica che ha colpito il calcio mondiale, gli investimenti che potrebbe avere in mente non saranno possibili.

La Roma continuerà quindi a valorizzare gli elementi già a disposizione, puntando ad esempio su Lorenzo Pellegrini e Borja Mayoral. Al massimo ciò che si potrà fare sarà procedere con gli scambi, in modo tale da dare a tutte le società la stessa opportunità ovvero realizzare plusvalenze e rinforzarsi senza spendere soldi. E proprio come farà la Roma, farà anche la Juventus che pianifica sin da ora la prossima stagione sportiva 2021/2022. A differenza della Roma che sa chi siederà in panchina la Juventus brancola nel buio.

Opzione scambio proposta dalla Roma, ecco cosa sta succedendo

Secondo le prime indiscrezioni la squadra sta già lavorando ad uno scambio. Tutto sembrerebbe essere partito proprio dalla Roma che ha proposto uno scambio coinvolgendo il mediano Gonzalo Villar ed il difensore turco della Juventus Medih Demiral. Lo spagnolo si contraddistingue perchè è dinamico perfetto per gli juventini, da piazzare in centrocampo in segno di vitalità e velocità due qualità che almeno per adesso in squadra mancano. Le sue caratteristiche si sposano perfettamente con ciò che la dirigenza richiede. Ma l’operazione va studiata, va trattata ponendo tutte le carte in tavola, studiando pro e contro e mettendo come sempre al primo posto le volonta di tutti i giocatori. Demiral per primo che è già stato cercato a lungo dalla Roma e da Mourinho. Questo è il momento perfetto per riaprire la trattiva e prendere decisioni in merito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!