Juventus, ancora un positivo al covid, questa volta tocca a Bernardeschi

juventus

juventus

Juventus ancora una volta colpita al cuore dal covid, ad essere stato contagiato adesso è Federico Bernardeschi ovvero il dodicesimo calciatore dall’inizio della pandemia ad oggi. Quasi tutte le squadre durante la pandemia hanno subito, la Juventus sembrerebbe essere però la più sfortunata in merito. Per fortuna Bernardeschi è risultato essere asintomatico, è stato subito posto in isolamento reduce dall’ultimo ritiro della Nazionale azzurra. E più passano i giorni più calciatori positivi escono fuori. Si tratta di ben cinque membri dello staff, e poi dei calciatori Bonucci, Verratti, Cragno, Grifo, Florenzi e Sirigu. Bonucci subito dopo il rientro è rimasto in isolamento, stessa cosa vale per Merih Demiral, che dopo essere rientrato a Torino con un volo sanitario ha vissuto il suo periodo di isolamento direttamente nel J Hotel.

E così adesso la lista dei calciatori bianconeri risultati positivi è lunghissima, si parte di Daniele Rugani che nel frattempo è passato al Cagliari per poi arrivare a Blaise Matuidi oggi all’Inter Miami, Paulo Dybala, Cristiano Ronaldo, Weston McKennie, Juan Cuadrado, Matthijs De Ligt, Alex Sandro, Rodrigo Bentancur, Merih Demiral, Leonardo Bonucci e per ultimo Federico Bernardeschi.

Pirlo a corto di uomini, sostituzioni in atto per Bernardeschi

La Juventus dovrà fare a meno di Bernardeschi in quanto sarà costretto a saltare la gara col Napoli che si giocherà domani così come anche tutte quelle dopo con il Genoa e l’Atalanta. Per quanto riguarda la partita con il Parma, sembrerebbe esserci un punto interrogativo dato che secondo il protocollo bisognerà attendere la negativizzazione per la quale potrebbero volerci meno di due settimane.

Tra meno di 20 giorni potrebbe ritrovarsi con la Fiorentina, la sua ex squadra. Intanto Pirlo ha dichiarato che sta pensando ad eventuali sostituzioni perchè saranno assenti alcuni dei pezzi forti del suo team e la squadra ne risentirà per certo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!