Juventus, Marotta potrebbe tornare: ecco le condizioni

Juventus

Juventus

La Juventus sta vivendo il suo tempo di bilanci. Secondo le prime informazioni Paratici e gli altri dirigenti potrebbero essere riconfermati ma potrebbero anche arrivate delle importanti novità che permetterebbero più che altro di tornare indietro nel tempo. Non siamo ancora arrivati alla conclusione della stagione, ma gli obiettivi sono distanti e raggiungerli potrebbe essere difficile se non impossibile. Insomma per la squadra potrebbe essere arrivata la fine, ne è la conferma il match contro l’Hellas Verona.

In Champions c’è ancora una possibilità legata alla gara di ritorno contro il Porto. Tutto è tra le mani di Pirlo e dei suoi uomini che hanno un’opportunità grande ed importante per rovesciare la sconfitta in Portogallo in gara d’andata. Ai bianconeri servirà una sola vittoria e due gol di scarto o una vittoria netta con punteggio 1-0.

Marotta pronto a tornare sui suoi passi dopo 3 anni di collaborazione con l’Inter

Dopo la vittoria a Gennaio contro il Napoli 2-0 grazie all’intervento di Morata e Ronaldo non rimane che la Coppa Italia. In semifinale la squadra è riuscita a sconfiggere l’Inter, adesso dovrà aggiudicarsi la partita contro l’Atalanta. Intanto nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra Andrea Agnelli e John Elkann. Si parlerà di rinnovi della cariche della dirigenza.

Molte fonti del club negano l’ipotesi di addio ai dirigenti. Anzi è sempre più probabile e reale la possibilità di riconferma dell’intero assetto dirigenziale. Potrebbe addirittura ritornare anche Beppe Marotta che sarebbe però legato ad un incarico di Andrea Agnelli in Exor. Il tecnico ha lavorato e collaborato per ben 8 anni con la squadra bianconera. Dal 2010 al 2018 i loro rapporti sono stati fantastici. Stagioni cariche ed intense durante le quali i calciatori si sono impegnati a fondo e i risultati ci sono stati. Tutti positivi per il club torinese. Da tre anni ormai Marotta collabora con l’Inter ma una proposta di rientro è stata presa in considerazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!