Serie A, Paratici felice delle sue scelte

Serie A

Serie A

Serie A, è stata finalmente giocata la prima gara della nuova stagione Parma-Juve al Tardini, che nonostante tutto è andata abbastanza bene. I bianconeri sono partiti da zero con Cristiano Ronaldo-Higuain nel tandem d’attacco e Dybala in panchina. Fabio Paratici però non ha perso occasione per dire che nonostante non sia affatto legato al mercato, è molto soddisfatto e felice di aver scelto lui come numero 10. Sono felicissimi anche gli attaccanti in rosa che puntano tutto su di lui nella speranza che la sua presenza in campo possa cambiare le cose. Tutte le squadre hanno puntato in alto, ovviamente ognuna avrebbe voluto tirare dentro grandi personaggi, in poche ci sono riuscite. Ad ogni modo, ogni team ha le giuste carte da giocare ed infatti ci si aspetta tanto dalla nuova stagione, siamo certi che arriveranno non poche sorprese.

La scelta di Dybala in panchina non è assolutamente legata a chissà quali strategie o al calciomercato. Si tratta soltanto della scelta di schierarlo così all’inizio per provare ad avviare l’adattamento. Per quanto riguarda Icardi invece non si è ancora parlato con l’Inter. I giocatori che sono in squadra al momento sono quelli più invidiati nelle squadre internazionali. I gol che sono stati totalizzati nell’ultima stagione, anzi nelle ultime due stagioni sono state importanti per far capire che il team sa cosa fare. La rosa può essere migliorata, sì ma è molto difficile farlo perchè è già al top.

Serie A, Danilo e Cancelo ecco le rivelazioni

Serie A, quest’anno le novità in squadra non sono poche, l’allenatore ha quindi parlato dell’uscita di Cancelo e dell’arrivo di Danilo. Per quanto riguarda Cancelo è andato via con onore, ha chiesto il benestare e quindi il team è andato dietro Danilo.

Danilo per il team è un calciatore importante, proprio come lo era Cancelo, ma per una serie di motivazioni si è scelto di fare questa operazione. Mentre per quanto riguarda le altre contrattazioni con Marotta qualora ci dovesse essere possibilità di trattative bisognerà soltanto sedersi a tavola e discutere. Si discuterà senza dubbio in modo educato e cordiale, come qualunque squadra farebbe in questo caso. Insomma tanti ingressi e tante uscite, ognuna di queste si è rivelata essere fondamentale, la squadra non sembra aver fatto passi falsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App