Serie A, cambiamenti in arrivo nell’Inter

Serie A

Serie A, Zhang sta per apportare importanti cambiamenti all’Inter ed i tifosi ne sono più che felici. La sessione del nuovo calciomercato sta per arrivare. Tutte le squadre hanno già acceso la fiammella, la lotta è iniziata e ben presto arriverà al dunque. Questa volta l’allenatore fa sul serio anche se pure le altre volte non si trattava nemmeno tanto di uno scherzo. Quest’anno Zhang vuole andare dritto al sodo, è intenzionato a raggiungere grandi risultati ed in ballo ci sono le trattative per la prossima stagione del calciomercato. Non deve farsi scappare i migliori calciatori che possono dare tanto alla squadra nerazzurra, questo è l’obiettivo principale. L’anno scorso aveva degli obiettivi così come durante questo anno, ma la situazione gli è un pò sfuggita di mano.

In ballo c’è il futuro di un club che da troppi anni cerca il salto di qualità e che ogni volta anche in occasione di eventi importanti si lascia troppo andare non riuscendo a raggiungere il massimo. Ecco perchè questa volta Zhang non è assolutamente intenzionato a lasciar finire la stagione come lo scorso anno. Questa deve essere sicuramente più produttiva e di ottima qualità perchè non vuole avere problemi in campo. Ecco perchè Icardi verrà venduto ed ecco perchè dovrà essere sostituito con qualcuno per cui valga la pena. Ma chi sarà il fortunato? Al momento non ci sono nomi certi anche se qualcuno è già venuto fuori.

Serie A: obiettivo Chiesa

Serie A, l’obiettivo principale per l’allenatore è costruire una squadra composta da soli protagonisti, soli top player. Ecco quindi che il primo calciatore che Zhang vuol portare dentro è Chiesa, proprio per lui è disposto a fare di tutto tutto, anzi vuole proprio fare follie. Per battere la concorrenza, soprattutto quella bianconera dovrà dare colpi di stato, ha però una serie di strategie pronte per essere attuate quindi nessun problema. Intanto come prima cosa sarà pronto per Chiesa un fantastico stipendio da 7,5 milioni di euro con la possibilità di essere al centro del progetto.

Qualora dovesse decidere di passare alla Juventus non avrebbe gli stessi vantaggi, il posto da titolare in primis non sarebbe affatto garantito. Poi ovviamente sono in ballo tantissimi soldi, 60 milioni per la Viola, più il cartellino di Gagliardini. Questa volta non c’è Lukaku che tenga, il suo scopo principale adesso ha un solo cognome: Chiesa. La stagione sta per iniziare, le squadre sono pronte ai colpi finali? Lo scoprire solo vivendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App