Calciomercato Milan, dopo l’accordo con Piatek arriva l’incontro con il Genoa

Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, finalmente una buona notizia per la squadra che quest’anno purtroppo non ha avuto chissà quali gioie, anzi, tutt’altro. Dopo la decisione di cedere Higuain che al momento si trova esattamente ad un passo dal Chelsea, il team ha iniziato la ricerca del degno sostituto e come si può benissimo immaginare non sarà facile trovare uno alla sua altezza o comunque quasi.

Ovviamente il primo nome fatto è Krzysztof Piatek, tanto voluto e desiderato dalla dirigenza bianconera e che a quanto pare può già essere considerato parte integrante della squadra. Proprio così, l’accordo sembra essere stato trovato e addirittura firmato, il calciatore dovrebbe cambiare quadra ufficialmente a breve essendo pagato  2 milioni a stagione. Precedentemente, quando Piatek giocava nel Genova guadagnava 500 mila euro l’anno, con un’aggoiunta di 100 mila (bonus), adesso bisogna solamente aspettare una vera e propria risposta di responsabilità e rispetto, questo avverrà solo durante gli incontri tra le due squadre in sua presenza.

Calciomercato Milan tempo di offerte e rifiuti

Calciomercato Milan, questo sarà il tempo delle offerte e dei rifiuti, per esempio adesso si parte dal Genoa che porta avanti delle richieste e delle offerte che sembrano essere anche giuste. Qualcuno nel caso Piatek in realtà afferma di vedere una situazione piuttosto difficile e complicata, adesso si parla di un allungamento dei tempi della trattativa probabilmente per cercare di trovare un accordo evitando l’ennesimo rifiuto. E a queste informazioni il Genoa ha ribadito di volere solo soldi ed ecco la richiesta da parte del team: 40 milioni più 5 di bonus.

Adesso la dirigenza del Milan cerca di difendersi, pararsi e cautelarsi, per quanto possa voler chiudere l’affare tutto sembra davvero difficoltoso. Piatek puntava al Milan già da qualche tempo, nonostante questo ciò che bisogna fare è puntare anche su altri tipi di richieste, il primo piano ovvero il piano B, si chiama Michy Batshuayi, un giovane attaccante di proprietà del Chelsea ora del Valencia; quest’ipotesi potrebbe essere sempre più ricca di valore anche se pure in questo caso si tratta di supposizioni e non di certezze. L’attaccante è davvero interessato e speranzoso anche perchè non sta vivendo un momento brillante, anzi si tratta di un periodo piuttosto buio che probabilmente necessita di una bella spinta. Il cambio di squadra potrebbe anche fargli bene quindi chissà cosa accadrà. I tifosi sono incuriositi dalla situazione, per entrambi i casi non c’è molto da aspettare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App