L’origine del calcio non è inglese ma scozzese

calcio

L’origine del calcio non è inglese ma è scozzese e questa notizia ha creato un grande subuglio ma un semplice foglietto con un appunto ha cambiato la storia, sei curiso?

Era il  1824 quando uno sconosciuto gentiluomo della Scozia decise di stilare le prime regole del calcio chiamato in quell’occasione foot-ball. Questa notizia ha dei risvolti eccezionali perché l’autore del foglietto delle sei regole, chiamato in questo modo per il suo contenuto,  fondò il foot-Ball Club quasi quattro lustri prima della nascita della della Federazione Calcistica Inglese. La stessa federazione calcistica di Albione nacque dieci anni prima di quella scozzese. Ma chi è il geniale autore delle sei regole? A quanto pare l’autore di questo foglietto rivoluzionario è stato John Hope.

Hope stilò delle regole mentre era studente di legge ed in base a questo ritrovamento può essere inserito tra i padri del calcio. I due ricercatori, Andy Mitchell e John Hutchinson, sono stati gli autori di questa straordinaria scoperta ma la loro opera di investigazione continua in modo tale da cercare di ricomporre tutti gli aspetti di una faccenda che ancora cela alcuni misteri. Ma cosa c’è in questo importantissimo documento? Le regole presenti in questo documento, secondo quanto riportato da Hutchinson, vi sono delle regole base che mostrano molto bene il gioco del calcio secondo Hope in quanto si parla di prendere a calci una palla. Nel campo da gioco provviste di due porte si affrontano due squadre. Certo non si parla di un documento particolarmente elaborato ma avendo quindici anni in più rispetto al più famoso Cambridge Rule ecco che tutto acquista una prospettiva differente. La foot-Ball Club scozzese ha comunque avuto un ruolo importante nel calcio inglese dei primi anni soprattutto perché il destino del calcio tra le squadre delle due nazioni si sono intrecciati molto spesso.

Il calcio è quindi scozzese e non inglese e  ne è il padre ma comunque è necessario attendere del tempo prima di poter definire con sicurezza tutti gli elementi che ancora sono in fase di studio ma comunque non dovrebbe passare ancora molto tempo prima di chiudere questa storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App