Marco Tronchetti Provera: “Anche un allenatore straordinario senza la società non riesce a raggiungere grandi obiettivi”

chairman of the Pirelli Group, Marco Tronchetti Provera poses with a Formula One tyre in Milan on June 24, 2010. Italian tyre manufacturer Pirelli has clinched an exclusive three-year deal to supply tyres to Formula One teams from next year, the sport's governing body FIA announced. AFP PHOTO / GIUSEPPE CACACE

 

Marco Tronchetti Provera: “Anche un allenatore straordinario senza la società non riesce a raggiungere grandi obiettivi. Una squadra di calcio non la si gestisce da Giacarta, da Pechino o da Nanchino. Moratti ha vinto 15 titoli in sei anni grazie al fatto che la proprietà era presente. In generale nel calcio l’unica formula vincente è una proprietà appassionata e vicina alla squadra: esattamente come Berlusconi con il Milan, con Agnelli alla Juventus.”

Chi prenderà il posto di De Boer in panchina? Dubito in un ritorno di Mancini, è difficile. Simeone è un grande allenatore, ha una anima interista ed è un nome che crea emozione. Icardi bandiera dell’Inter? Può esserlo se la società gli starà vicino, è un grande giocatore che ci mette passione. Starà alla società farlo diventare grandissimo. I limiti della nostra difesa li conosciamo, ma il centrocampo, che è un punto di forza, ieri ha deluso ed è abbastanza avvilente. I giocatori sono di grande qualità, quindi per i tifosi è una delusione ancora più grande. Fa male vedendo come la squadra ha giocato contro la Juve e in parte contro il Torino, il potenziale c’è e deve venire fuori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App