Europa League: le probabili formazioni di Fiorentina, Napoli e Lazio

europa league

Il calcio italiano gioca sul velluto l’ultima giornata di Europa League, con la sola Fiorentina ancora incerta della qualificazione, ma alla quale basterà un pari interno contro i modesti portoghesi del Belenenses per accedere al turno successivo come seconda. E’ ampio il turnover che effettuerà Paulo Sousa, che manderà in panchina Kalinic, per fare spazio a Pepito Rossi, il bomber triste che spera di ritrovare la via del gol. In panchina anche Borja Valero e Alonso, mentre in mediana torna Mario Suarez.

Ecco le probabili formazioni di Fiorentina-Belenenses:

FIORENTINA (3-4-2-1): Sepe, Tomovic, Rodriguez, Astori, Gilberto, M.Suarez, Badelj, Pasqual, Mati Fernandez, Rossi, Babacar.
BELENENSES (4-3-3): Ventura, Amorim, Tonel, Brandao, F.Ferreira, Carlos Martins, Dias, Ruben Pinto, Sturgeon, Leal, Kuca.

NAPOLI-LEGIA VARSAVIA

Negli altri due match di Europa League, il Napoli, ormai qualificato come primo nel girone, affronterà la sfida contro il Legia Varsavia con le seconde linee. Sarri ha lasciato a casa Higuain, mentre in attacco ci sarà spazio per il tandem composto da Mertens e Callejon:

NAPOLI (4-3-3): Gabriel; Maggio, Chiriche, Albiol, Strinic; Lopez, Valdifiori, Chalobah; Mertens, Callejon, El Kaddouri. All. Sarri

LEGIA (4-2-3-1): Kuciak; Brzyski, Pazdan, Lewczuk, Bereszynski; Jodlowiec, Trickovki; Vranjes, Kucharczyk, Duda; Nikolic. All. Cherchesov

SAINT ETIENNE-LAZIO

La Lazio farà visita ai francesi del Saint Etienne, con il primo posto nel girone già in tasca. Un match fondamentale per i francesi, mentre non avrà grandi motivazioni per i capitolini, che schiereranno una formazione imbottita di rincalzi. Per gli uomini di Pioli sarà importante testare la condizione di forma dei suoi giocatori, dopo le batoste in campionato. Un successo potrebbe avere importanti ripercussioni psicologiche anche in vista delle prossime sfide.

Saint-Etienne (4-2-3-1): Ruffier; Malcuit, Sall, Pogba, Polomat; Diomandé, Clement; Eysseric, Corgnet, Bamba; Bahebeck. Allenatore: Christophe Galtier.
Lazio (4-4-2): Berisha; Basta, Mauricio, Hoedt, Konko; Felipe Anderson, Cataldi, Parolo, Oikonomidis; Matri, Djordjevic. Allenatore: Stefano Pioli“

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!