Tavecchio: “Conte vuole rinnovare per altri due anni”

AppleMark

Il presidente della FIGC, Carlo Tavecchio, a margine della consegna del premio Ghirelli, si sarebbe lasciato andare ad alcune rivelazioni sul futuro di Antonio Conte, il cui contratto con la federazione scadrebbe nel giugno del 2016: “Conte mi ha chiesto di prolungare il contratto di altri due anniSono ben lieto della richiesta, sapete che ho fatto carte false per averlo. Ma io posso impegnarmi per il periodo di mia presidenza, non posso farlo per quando non so se sarò presidente. E’ una cosa che vedremo dopo”.

Tavecchio, rivelando la volontà di Conte di rimanere alla guida della nazionale, ha allontanato le voci di mercato che vorrebbero Antonio Conte prossimo a lasciare la guida della nazionale per approdare al Milan. Recentemente si erano fatti insistenti i rumors secondo i quali Conte non vorrebbe affrontare l’Europeo del 2016 con in testa la mannaia della magistratura italiana, nel processo per lo scandalo scommesse e per questa ragione si sarebbe detto pronto a lasciare la nazionale.

Tavecchio ha parlato anche del recente scandalo scommesse che ha travolto i vertici dei campionati minori :”Prima dell’inizio del campionato risolveremo anche l’annosa questione della denuncia a proposito dei fatti di Calciopoli. Accordo? No, tratteremo la questione.

Sul caso Parma: “Sono state date delle garanzie morali che la valutazione del debito sportivo del Parma sarà fatta dalla Federazione, di concerto con curatori, calciatori, staff e tecnico. Quando avremo davanti il soggetto che intende comprare e quando sarà chiaro l’importo, lo tratteremo. La Figc stabilirà il debito sportivo e terrà conto della necessità che questo territorio abbia la possibilità di una squadra in serie B”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!