Falcao potrebbe essere sacrificato! Il presidente del Monaco dovrà infatti pagare 3 Miliardi alla moglie

Il Proprietario del Monaco: Rybolovlev ha divorziato dalla moglie ed ora sarà costretto a pagare alla sua ex la bellezza di 3 Miliardi di euro. Questo è sicuramente un brutto colpo per il Presidente che per fare cassa, dopo la partenza di James Rodriguez, potrebbe far partire anche Falcao.

Il Monaco che aveva speso oltre 150 milioni per rafforzarsi, rischia di smobilitare a causa del divorzio del secolo, anzi del millennio. Che ha un costo ben preciso e a dieci cifre, quantificato al centesimo dal tribunale di Ginevra: 4.020.555.987,20 franchi svizzeri. In euro, fanno più o meno 3,29 miliardi. Si tratta della metà esatta del patrimonio di Dmitry Rybolovlev, russo, 47 anni, un impero costruito sul potassio, uomo più ricco del mondo numero 147 secondo Forbes e presidente del Monaco dal 2012. È la cifra che sua moglie Elena, dopo 23 anni di matrimonio e 6 di battaglie legali, ha strappato al termine di una vicenda che, guarda un po’, era partita da un’accusa di infedeltà: Elena trovò il marito impegnatissimo in un’affollata orgia sul suo yacht, tra caviale Beluga, champagne millesimato, fanciulle di un certo livello e amici assai grati dell’invito. Da lì la causa, la guerra del caso e anche l’ombra di una spy story, con Elena che, tampinata dai detective di Dmitry, finisce arrestata a Cipro e accusata di aver rubato un diamante del valore di circa 50 milioni (nella famiglia Rybolovlev è tutto spaventosamente dilatato, come si può osservare: hanno anche una casetta da 88 milioni su Central Park e tutta l’isola di Skorpio, che fu di Onassis).

Sia come sia, la sentenza alla fine viene pronunciata ed è record di tutti i tempi. Rybolovlev fa ovviamente ricorso ma intanto le sue prospettive cambiano, e pure il suo punto di vista sul Monaco. Così, se lo scorso anno, risalendo dalla serie B, il club aveva speso più di chiunque altro in Europa, finendo col piazzarsi secondo dietro il Psg, ora tutto cambia: bisogna fare cassa. Finora è stato ingaggiato solo Bakayoko dal Rennes ma è stato ceduto per 90 milioni James Rodriguez al Real, e sul mercato ci sono altri due gioielli: Falcao e Toulalan, entrambi vicini alla cessione. Si smobilita? «Rybolovlev ha un progetto a lungo termine – ha rassicurato il suo vice Vasilyev – e lo porterà avanti. Ora stiamo solo cercando di far quadrare il bilancio». Ma nel frattempo gli equilibri del calcio europeo stanno cambiando. A causa del divorzio del millennio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App