Calciomercato Milan e Inter, ecco le ultime notizie, cosa sta succedendo nelle due squadre

calciomercato milan

calciomercato milan

Calciomercato Milan, gli accordi si sono conclusi da ormai da due settimane ma i primi infortuni si sono già verificati, per questo si sta cercando la soluzione per rinforzarsi a gennaio e non trovarsi nella stessa situazione complicata di oggi. Il Milan per fortuna non si trova in queste condizioni perchè grazie ad una campagna acquisti mirata e oculata durata parecchi mesi (ogni scelta è stata pensata e pesata), tutti i reparti possono dirsi completi dal punto di vista numerico.

Non si può dire la stessa cosa dell’Inter che invece si è trovato di già a fare i conti con assenze importanti e quindi adesso dovrà trovare il metodo migliore per rimediare sul mercato. Una delle perdite più gravi è quella di Stefano Sensi che non potrà giocare a causa di un infortunio per una distrazione al legamento. Stessa cosa vale per Christian Eriksen, per questo motivo Inzaghi vorrebbe un altro centrocampista con le caratteristiche di Hakan Calhanoglu. D’altronde non c’è altra soluzione in vista per poter garantire la qualità sulla trequarti ed unire allo stesso tempo il gioco dal centrocampo all’attacco.

Cosa potrebbe succedere nei prossimi mesi: derby di mercato


Secondo le prime notizie in rete sembrerebbe che l’Inter stia prendendo in considerazione la possibilità di avanzare un’offerta al Real Madrid. Si parla in particolar modo di Ceballos e Isco, il primo è in questo momento infortunato ma il suo valore spegne il resto. Per l’ex Malaga intanto salgono le quotazioni, il suo contratto terminerà la prossima estate. L’operazione potrebbe giungere a conclusione tra poco, ovvero a gennaio, tutto però dipende da Suning e dalle sue intenzioni.

Per concludere il tutto bisognerebbe versare una cifra tra 12 e 15 milioni. L’obiettivo Isco è stato del Milan per tutta l’estate e chissà che ancora adesso la squadra rossonera non abbia intenzione di tentare l’affondo e far nascere quindi un derby di mercato nel corso dei prossimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!