Mondiali: La Nazionale di Petkovic agli ottavi sfiderà la Svezia

Svezia

Hanno pareggiato, anche se a fatica, gli elvetici contro la Costa Rica e hanno passato il turno con un 2-2. La qualificazione è giunta alla fine di una partita che la squadra di Petkovic ha giocato non proprio in perfetta forma e che è stata messa in difficoltà da un avversario che era deciso a fare una bella figura anche se in realtà era già fuori dai giochi. La partita è stata caratterizzata da tanti colpi di scienza, ma tra le marcature Dzemaili, il pareggio nella ripresa di Waston e il vantaggio all’87 minuto con Drmic poi recuperato dai costaricani col rigore sbagliato da Ruiz che ha regalato il pareggio alla squadra di Ramirez, la Svizzera ha ugualmente chiuso il girone piazzandosi al secondo posto con cinque punti. Adesso si attende la sfida con la Svezia nel match programmato per San Pietroburgo martedì prossimo alle ore 16.

Grande attesa per la sfida tra Svizzera e Svezia

Grande attesa dunque per il match di martedì in cui la Svizzera sfiderà la Svezia negli ottavi. Anche se non particolarmente brillanti, gli elvetici sono riusciti a raggiungere il punteggio per proseguire e tutto grazie al gol di Dzemaili al 31 minuto della partita. Ma la Costa Rica era partita benissimo e già al 6’ ha fatto tremare gli elvetici. Sommer, infatti, ha compiuto la prima grande parata di serata su Campbell, abilissimo a smarcarsi dal suo avversario. L’azione era proseguita con il colpo di testa di Borges, deviato sul palo dal portentoso portiere svizzero. Nonostante la Costa Rica ha dominato la scena nella prima parte del match ecco che improvvisamente è il turno della Svizzera di segnare. Embolo ha effettuato una sponda aerea perfetta per Dzemaili che ha raccolto la palla vagante in area e l’ha sparata come un missile alle spalle di Keylor Navas. Il centrocampista, allettato dal gol appena fatto, ci ha riprovato subito dopo, ma questa volta il tiro è stato sventato in angolo.

La Costa Rica esce a testa alta

Inizialmente il vantaggio conquistato dalla Svizzera aveva fatto presupporre un altro epilogo, ma sfortunatamente la squadra di Ramirez ha potuto riprendere quota con Watson, che con il suo colpo di testa ha portato la partita al pareggio. La partita era poi proseguita senza troppe emozioni, fino a quando a Gavranovic subentra Drim e la squadra di Petkovic passa di nuovo in vantaggio. Ma quello che era apparso come il gol che aveva decretato la vittoria invece è stato pareggiato con un pieno recupero da parte di Sommer su calcio di rigore nella sua porta. La Costa Rica non voleva abbandonare il torneo con un risultato negativo ed è riuscita nel suo intento, uscendo così a testa alta dai mondiali. Con il colpo di testa di Watson che sembrava volesse sfidare il cielo ha pareggiato. La Costa Rica conclude il torneo a testa alta e con un punto, mentre la Svizzera termina il girone al secondo posto con 5 punti, a -2 dal Brasile, che ha vinto contro la Serbia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App
error: Content is protected !!