Calciomercato Napoli: Sarri resta solo se …

Sarri

Calciomercato Napoli: De Laurentiis cerca di convincere Sarri a restare

Il secondo posto gli sta un pochino troppo stretto a Maurizio Sarri, questo l’abbiamo capito, tant’è la delusione che il tecnico partenopeo aveva già deciso di fare le valigie e partire. Secondo indiscrezione il suo staff già aveva incominciato a prendere lezioni di inglese … invece, il calciomercato Napoli ancora sorprende.

Calciomercato Napoli: l’incontro tra Sarri e De Laurentiis

Lavorare per De Laurentiis non è semplice, questo Sarri lo sa. È per questo che dopo le recenti critiche mossegli dal presidente azzurro, il tecnico, scottato anche dalla delusione del mancato scudetto, aveva deciso di abbandonare la nave e approdare su lidi inglesi. Tuttavia, proprio mentre tutti davano oramai per scontata la partenza del tecnico per l’Inghilterra, lui e il presidente si sono riappacificati, o quasi. Ci sarebbe stato infatti un pranzo tra il presidente e l’allenatore, a casa di quest’ultimo, che sarebbe servito a sistemare ogni questione e convincere Sarri a restare a Napoli. Pare che l’intento sia riuscito, perché il rinnovo (fino al 2021, 4 milioni netti a stagione e niente più clausola rescissoria) per il tecnico potrebbe arrivare a giorni. Tuttavia, c’è qualche condizione da rispettare, e partono tutte da un unico punto in comune … il calciomercato Napoli.

Calciomercato Napoli: Sarri-De Laurentiis, un piano comune per puntare sempre più in alto

Maurizio Sarri parrebbe aver deciso di restare, De Laurentiis è riuscito a convincerlo, ma la condizione fondamentale è un piano comune per il calciomercato Napoli. Un piano che spinga la società a investire di più in una squadra che ha tutte le carte in regola per essere grande, ma ha bisogno di un aiuto in più in questo senso.

Il piano Sarri-De Laurentiis per il calciomercato Napoli parte innanzitutto dalle cessioni. Assodato che Pepe Reina oramai è un giocatore del Milan, ci saranno altre due partenze in estate, ma tra queste non possono esserci, assolutamente, Koulibaly, Ghoulam, Allan e Insigne. Per il resto, Sarri sente di potersi privare di Callejon e Mertens. Il lato degli acquisti del calciomercato Napoli è quello che dovrà vedere maggiore azione. Tanto per cominciare bisogna trovare un sostituto di livello per Reina: si pensa a Rui Patricio. Jorginho o Diawara potrebbero andare in Inghilterra, quindi ci sarebbero i fondi per tentare il colpo TorreiraBereszinsky. In gennaio era sfumato l’affare Politano per una mera questione di tempistiche, il calciomercato Napoli potrebbe veder rispuntare il suo nome in estate, ma il punto fondamentale resta un bomber il cui nome De Laurentiis ancora non intende rivelare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App