Si avvicina il rientro di Pepito Rossi

pepito rossi

Il ritorno di Pepito Rossi in campo ha ormai le ore contate. Dopo l’ennesimo lungo infortunio patito in occasione dell’ormai lontano derby casalingo contro il Livorno, l’attaccante viola sembra ormai avviato verso il rientro definitivo in gruppo, pronto a tentare l’assalto all’Europa League e a quel terzo posto che aprirebbe ai viola le porte della Champions.

Lo ha annunciato lo stesso giocatore alla stampa nel corso della presentazione della campagna dell’Associazione Toscana Tumori della quale Rossi ne è testimonial da tempo.

“Siamo a buon punto per il mio rientro ma non devo avere fretta – ha spiegato Pepito – ci sono delle tempistiche da rispettare. Lavoro ogni giorno, quando il ginocchio mi dirà che è tempo di tornare allora torneremo”.

Giuseppe Rossi ebbe il suo primo serio infortunio ai legamenti del ginocchio quando militava nel campionato spagnolo con la maglia del Villareal. Successivamente due ricadute in maglia viola lo hanno tenuto lontano dai campi di gioco e nonostante sia stato impiegato col contagocce ha messo a segno ben 17 reti nel corso dell’esperienza fiorentina in 25 gare disputate. Una media record che rende ancora più grande il rammarico per il popolo fiorentino che avrebbe potuto trarre maggior beneficio dalle prestazioni e dalle reti di Pepito in Italia e in Europa. Il forte legame che lo unisce ai tifosi viola lo ha motivato maggiormente dal punto di vista psicologico: “Voglio regalare delle soddisfazioni a questi tifosi perchè mi sono sempre stati vicino in questi mesi. Firenze per me è ormai una seconda casa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!