Serie A, si torna in campo per la 18° giornata

Serie A

Serie A

Serie A, pronti a ripartire dopo la Coppa Italia, in occasione della diciottesima giornata. Saranno 4 giorni di gara. La più attesa è la giornata di Domenica sera quando si giocherà la supersfida di San Siro tra Inter e Juventus. Il primo incontro sarà questa sera alle ore 20,45, Lazio-Roma. Confermata la stessa formazione di domenica che ha permesso di portare una vittoria a Parma. Ancora oggi Correa non è riuscito a smaltire i fastidi al polpaccio e per questo motivo potrebbe andare in panchina, come Lulic. Nella lista degli infortunati Strakosha, Cataldi e Fares. Per quanto riguarda la Roma ritorna Pedro.

Il secondo incontro importante, di sabato alle 15, è Bologna Verona. A scendere in campo è anche Skorupski, pronto a tornare in porta tra Svanberg e Dominguez, torna anche Barrow dopo il riposo di Marassi.
Per quanto riguarda il Verona ha recuperato alla grande Ceccherini che quindi è pronto a giocare in difesa insieme a Gunter e Magnani. Ci sarà ancora Ilic al posto di Veloso, in attacco Kalinic. Sempre nella giornata di sabato si giocherà l’incontro Torino-Spezia, alle 18. Per il Torino Segre sostituirà Rincon dopo la squalifica. Andrà in centrocampo, con protagonisti anche Lukic e Linetty. Spezia, a causa della botta alla caviglia rimediata da Nzola con la Samp la situazione si presenta più grave del previsto. Il centravanti dovrà rimanere a casa per 10 giorni.

Gli incontri più importanti tra sabato e domenica

Alle 20,45 sabato si giocherà anche l’incontro Sampdoria-Udinese,
via libera a Damsgaard a sinistra con Keita-Quagliarella in posizione d’attacco. Per l’Udinese Bonifazi è favorito su De Maio in difesa, Arslan su Walace in mezzo al campo, avanti Gotti e Mandragora a centrocampo. Si passa poi alla giornata di domenica alle 12,30 si sfideranno Napoli e Fiorentina. Potrebbe ritornare Mertens. Per la Fiorentina Borja Valero non è al massimo così arriverà Pulgar in mezzo al campo.

Infine si giocheranno anche Crotone-Benevento alle 15, Sassuolo-Parma alle 15, Atalanta-Genoa alle 18, Cagliari-Milan alle 20,45 e Inter-Juventus allo stesso orario. Grande attesa dei tifosi pronti ad assistere ad uno spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!