Calciomercato Inter, la squadra pensa al futuro

calciomercato inter

Calciomercato Inter, la squadra pensa già al futuro nonostante la questione Icardi sia ancora aperta e in via di definizione per quanto riguarda l’aspetto economico. Si stanno già studiando le varie mosse da effettuare appena il calciomercato sarà aperto, in modo che prima dell’arrivo dell’estate la dirigenza nerazzurra sia pronta a tutto e abbia totale libertà di azione. Questa volta dopo anni di limiti e problemi, i dirigenti del team potranno decidere tranquillamente senza dover sottostare e rispettare le regole imposte dalla UEFA per il fairplay finanziario.

Qualunque reparto verrà toccato e modificato, per la difesa è già stato annunciato Diego Godin che sta per arrivare direttamente dall’Atletico Madrid, porterà grandi novità e qualità che al team servono nonostante la squadra sia messa abbastanza bene dal punto di vista difensivo. Il centrocampo invece sarà protagonista di una vera e propria rivoluzione, infatti tre calciatori sono destinati a uscire per dare spazio ad altrettante entrate, mentre per quanto riguarda il fronte attacco ci sono tanti ragionamenti ancora da fare per non prendere decisioni affrettate.

Calciomercato Inter, fuori Spalletti, dentro Conte 

Calciomercato Inter, qualunque scelta ad ogni modo vede al centro di tutto Icardi, qualora lui dovesse partire, Marotta si troverà ad essere obbligato ad investire una cifra abbastanza alta per trovare un suo degno sostituto in modo tale da non far mancare alla squadra nessuna abilità. Si è già stabilito che qualunque giocatore dovesse prendere il posto di Icardi dovrà avere almeno un minimo di 20 gol stagionali e che non si trovi al termine della sua carriera perchè dovrà essere disponibile certamente almeno per qualche anno. Il calciomercato comunque quest’anno inizierà in modo ben diverso dagli anni precedenti ovvero con l’arrivo di un nuovo allenatore che andrà a prendere il posto di Luciano Spalletti dato che a prescindere da come finirà la stagione dovrà andare via. Il tecnico ha preso questa decisione perchè ha perso fiducia sia nei confronti dell’ambiente che nei confronti della società.

Nelle ultime settimane è stato fatto un nome che ha entusiasmato e acceso le aspettative e le speranze dei tifosi, al suo posto infatti potrebbe entrare l’ex manager del Chelsea Antonio Conte. Un altro acquisto in cui molti sperano, è Lukaku che al momento ha un contratto in scadenza nel 2022, non potrebbe farlo in teoria, ma ci sono diversi modi che gli permetterebbero di lasciare l’Inghilterra e arrivare in Italia proprio come lui vorrebbe fare da tempo. La cifra per il suo acquisto sarà sicuramente molto alta dato che nel 2017 è stato pagato 85 milioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *