Calciomercato Real Madrid: accordo trovato per Rabiot

calciomercato real madrid

Calciomercato Real Madrid, sembra essere stato raggiunto un importante accordo che permetterà al team di avere in squadra Adrien Rabiot. Il ragazzo in realtà è fermo dallo scorso 11 dicembre, la sua ultima apparizione in campo è durata solamente sette minuti ma nonostante questo nessuno ha smesso di parlare di lui. Come mai non è stato più chiamato? Il motivo dell’allontanamento dal campo è legato alla scarsa volontà di prolungare il contratto stipulato con il Psg, da parte della dirigenza c’era stato il massimo impegno, avrebbero ed hanno accontentato qualunque sua richiesta, tutte le proposte pur di farlo rimanere ma niente da fare.

Il centrocampista ha deciso di lasciare la squadra e di mettere un punto definitivo, questo gli ha però causato un fermo che dura ormai da mesi. Tuchel ha provato a ricucire lo strappo tra lui e la dirigenza ma a quanto pare non c’è stato nulla da fare. Il ragazzo inoltre ha avuto comportamenti del tutto errati contro le regole, ha trascorso una notte scatenata in discoteca a poche ore dall’eliminazione dalla Champions e questo ha creato una profonda spaccatura tra lui ed i dirigenti del Psg. Il suo contratto è in scadenza e a giugno sarà libero di firmare qualunque accordo. La sua prossima squadra in via definitiva sarà proprio il Real Madrid. Tra lui e la dirigenza del Real c’è stato già un pre-accordo verbale, il tutto grazie a Zinedine Zidane, che ha fatto di tutto per concludere prima possibile. Zidane infatti ha tutte le buone intenzioni di fare del calciatore uno dei migliori in assoluto, un punto di riferimento per il futuro. Già nei prossimi giorni potrebbe arrivare l’ufficialità del suo arrivo al Real, dato che al momento tutte queste notizie sono arrivate in via ufficiosa.

Calciomercato Real Madrid, la squadra vince la sfida contro il Barcellona 

Calciomercato Real Madrid, qualora il contratto dovesse essere firmato da qui a breve, per il Real vorrebbe dire aver fatto un grosso e pericoloso sgambetto al Barcellona che da tanto punta il calciatore e che in questo caso rimarrebbe con un pugno di mosche in mano inaspettatamente.

Fino a qualche settimana fa Rabiot era assolutamente destinato al Barcellona infatti c’era il comunicato ufficiale che informava dell’inizio delle trattative. Già a gennaio tra l’altro si era arrivati molto vicini alla fumata bianca, l’accordo di cui si parlava era da 10 milioni annui più 10 il giorno della firma. Qualcosa è andato storto, probabilmente si è trattato anche di una clausola tattica che ha messo i bastoni tra le ruote del Barcellona. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *