Calciomercato Milan, una rivoluzione in atto da 200 milioni

Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, il sogno di Elliott è sempre stato ed è tutt’ora Sergej Milinkovic-Savic. Le voci in merito alla questione sono tantissime, a lui c’è però una bella alternativa, un’alternativa tra l’altro molto più giovane ovvero Sandro Tonali che al momento gioca nel Brescia e sta incantando tutti in Serie B con le sue fantastiche doti in campo. Riesce a mantenere la sua posizione e a giocare in qualunque ruolo, vale così tanto che il club lombardo chiede per lui almeno trenta milioni di euro nella speranza che nessuno ceda mai all’acquisto perchè privarsene potrebbe essere un grosso rischio.

Ma il Milan non ha alcuna intenzione di farselo scappare, punta su di lui facendo molta attenzione alla concorrenza perchè al calciatore al momento sono interessate tante altre big e squadre europee che necessitano di pezzi forti come lui. Il classe 2000 entrando a far parte del Milan diventerebbe il fiore all’occhiello del progetto giovani varato da Elliott.

Calciomercato Milan affari low cost

Calciomercato Milan, la squadra non si sofferma solamente sui pezzi forti con costi elevati ma guarda avanti anche ai calciatori di un certo conto che mantengono prezzi low cost come Adrien Rabiot, anche se proprio su di lui possiamo parlare di low cost solo per l’acquisto perchè lo stipendio in realtà sarà molto elevato. Il centrocampista che gioca attualmente nel Paris Saint Germain ha deciso di lasciare la squadra e lo farà davvero al termine della stagione. Fino a pochi giorni fa si aveva la certezza sul passaggio del ragazzo al Barcellona, ma qualcosa sembra essere cambiata.

Ed infine ultimo nome della breve lista di acquisti per il Milan Bruno Fernandes, coetaneo di Milinkovic-Savic e protagonista della stagione, ha fatto vedere il meglio di sè in campo, anche lui capace di giocare in qualunque posizione e ruolo, l’ideale sia da mezzala che da trequartista. Probabilmente sarebbe perfetto anche nello schema 4-3-3 di Gattuso. Ma quanto vale economicamente parlando? Il suo cartellino ha un valore di 30 milioni di euro e la concorrenza per dalla Premier League è alta. Leonardo e la dirigenza rossonera non si fermano, il Milan sembra aver intrapreso la giusta strada, quella del successo e i grandi non hanno alcuna intenzione di cambiare o di commettere errori proprio adesso che le cose sembrano andare per il verso giusto. I lavori per concludere la rosa sono in corso, Gattuso ed il team stanno studiando tutto al dettaglio per non lasciare niente al caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *