Calciomercato Juventus, la Champions sarà decisiva

Calciomercato Juventus


Calciomercato Juventus, la squadra bianconera è in bilico, tutto in dubbio per ogni singolo calciatore che potrebbe essere escluso dal team entro breve tempo ed in particolar modo per qualcuno che rischia di più rispetto ad altri. Ma in base a cosa si deciderà? A quanto pare sarà fondamentale la Champions, la  gara di ritorno degli ottavi di finale sarà decisiva, buone prestazioni per convincere e per rimanere dentro ma soprattutto tanta voglia di dare il massimo ed il meglio di sè. A questo punto una tra le partite più importanti non può che essere Juventus Atletico Madrid che si giocherà nello Juventus Stadium, questo sarà infatti il punto di svolta del club non soltanto per quanto riguarda il punto di vista economico dato che l’uscita della squadra costerebbe la bellezza di 60 milioni di euro, ma anche dal punto di vista sportivo.

A proposito di ciò è arrivata una bella dichiarazione di Mourinho che ci teneva tanto a fare una previsione su ciò che accadrà alla squadra. Dice: “La Juve ha qualità ed esperienza per vincere la Champions quest’anno, poi hanno un giocatore decisivo come Ronaldo, ma…c’è l’Atletico e quindi non sarebbe una sorpresa se la Juve uscisse già agli ottavi”. Si sa da tempo che i rapporti tra lui e la Juve e di conseguenza i tifosi della squadra bianconera non sono il massimo, c’è parecchio odio e rancore nell’aria, eppure sono in tanti a pensarla come lui.

Calciomercato Juventus i nomi a cui il team potrebbe rinunciare

Calciomercato Juventus, inutile nasconderlo la Juve ha un gioco di qualità, ha tanta esperienza nel team, ha giocatori forti che potrebbero condurre alla vittoria, ma allo stesso modo anche l’Atletico, se il gioco dovesse finire male una delle conseguenze più temute sarebbe l‘addio a grandi nomi.

Il primo sarrebbe Juan Cuadrado e a seguire Miralem Pjanic, Douglas Costa, Paulo Dybala, Alex Sandro Semi Khedira che a prescindere dall’esito della Champions dovrebbe concludere la sua stagione nella Juventus proprio entro la fine dell’anno e si tratta di una probabilità piuttosto elevata, il 75%, poi ancora Barzagli, ed infine Caceres. Mourinho continua: “Ronaldo è un giocatore decisivo. Se dovessero uscire adesso non sarebbe così sorprendente perché sfidano una squadra con tanta ambizione e che giocherebbe la finale in casa. Anche se non sta giocando benissimo, conosciamo tutti Simeone e davanti hanno attaccanti in grado di fare la differenza. Quindi sì, credo che la Juventus possa vincere la Champions ma potrebbe anche non giocare i quarti”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Live Score & Live Score App