Calciomercato, Zidane al Chelsea ecco le condizioni

Calciomercato

Calciomercato, il Chelsea continua a mettere in dubbio il futuro di Maurizio Sarri come componente del team, ma dall’Inghilterra continuano ad arrivare voci ben più importanti che vedono interessato Zinedine Zidane che potrebbe prossimamente entrare nel club, proprio durante il prossimo calciomercato tra l’altro. La storia si ripete e probabilmente è questo il caso, il precedente di Sarri e Sarri, Conte esonerato dopo le due stagioni vittoriose e adesso la bomba che mette tutto a soqquadro anche nel Chelsea con sostituzioni di un certo peso.

Il patron del Chelsea è capace di fare qualunque cosa, non vuol perdere tempo e non vuole dare spome avvenuto con chi ha preceduto Sarri sulla panchina dei Blues, quell’Antonio Conte esonerato in malo modo dopo 2 stagioni in cui sono arrivate la vittoria in Premier League e una FA Cup, il patron del Chelsea è infatti capace di tutto e del suo contrario e non ama perdere tempo: se non sarà convinto del progetto intrapreso con il tecnico ex-Napoli ecco che sarà addio dopo appena 12 mesi, con il conseguente tentativo di portare a Londra Zidane.

Calciomercato, rinnovo Hazard e fuori Marina Granovskaia per avere Zidane

Calciomercato, cosa ne pensa Zidane? E’ d’accordo con il passaggio alla squadra? A quanto pare sì ma le condizioni del passaggio non sono affatto poche. Il francese chiede infatti ben 200 milioni di sterline che corrispondono a 230 milioni di euro, ovviamente la spesa per ottenere il calciatore non finisce qui perchè ci sono altre cifre aggiuntive. Una seconda richiesta riguarda il rinnovo di Hazard, l’ultima invece parte dalla sua volontà di avere voce in capitolo in sede di calciomercato, in particolar modo vorrebbe essere ascoltato sulla tematica delle cessioni e degli acquisti riducendo inoltre il diritto decisionale di quello che al momento è il braccio destro di Abramovich Marina Granovskaia.

Come finirà questa storia? In tanti dicono di essere preoccupati perchè le prospettive non sono particolarmente positive. A proposito di ciò, ecco le dichiarazioni dell’esperto di calcio francese Julien Laurens, interrogato da ESPN FC: “Immagino che si debba provare a chiederci: sarebbe un progetto interessante per lui? La Premier League è un campionato che lo stimola molto, uno dei migliori al mondo, e il Chelsea è indubbiamente un grande club. Un fatto è che non ama quel tipo di club dove gli allenatori vanno e vengono, senza stabilità: Conte è durato 2 anni, Sarri forse durerà meno. Quel tipo di gestione è qualcosa che non gli piace, per cui non sono sicuro che sarebbe davvero interessato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *